Suzuki Jimny Street, prezzi da 19.900 euro

La nuova Suzuki Jimny Street coniuga le capacità off road di un fuoristrada compatto con uno stile fresco e giovanile.

Suzuki Jimny Street: le immagini ufficiali

Altre foto »

La Casa di Hamamatsu ha scelto i riflettori del Salone dell'auto di Torino - Parco Valentino per presentare la nuova Suzuki Jimny Street, originale versione del noto 4x4 giapponese dalle dimensioni compatte. La vettura si riconosce esteticamente per la esclusiva livrea bicolore nera con fascioni grigi e accenti stilistici Giallo Graffiti, colori che riportano alle pedane di freestyle per skaters e BMX, le due discipline che si abbinano perfettamente allo spirito della vettura.

La vettura sfoggia inoltre cerchi in lega bruniti da 15 pollici a 5 doppie razze, i dettagli bicolore Nero Grigio con dettagli in Giallo Graffiti sono dedicati anche agli specchi retrovisori alle cornici dei fendinebbia, alla presa d'aria anteriore sul cofano e alle finiture dei mancorrenti sul tetto. Gli accostamenti cromatici degli esterni vengono ricalcati anche all'interno dell'abitacolo, i sedili sono rivestiti in ecopelle e vantano  logo "JIMNY Street",  tramite invece l'uso del display "touch" da 7 pollici è possibile controllare il navigatore satellitare con mappe 3D e connessione Bluetooth.

La Suzuki Jimny non è un SUV, ma un vero e proprio fuoristrada dalle forme compatte dotato di telaio a traliccio e motore longitudinale che le permettono una guida anche nel più impegnativo percorso off road.  La vettura sfrutta l'unità quattro cilindri a benzina da 1.3 litri realizzata interamente in alluminio, con distribuzione twincam 16 valvole a fasatura variabile, capace di sviluppare 85 CV e 110 Nm di coppia massima a 4.100 giri/min. Il sistema di  trazione integrale vanta la presenza del  sistema Drive Action, che permette di passare rapidamente da due a quattro ruote motrici in modo da adattarsi nel minore tempo possibile al variare delle condizioni di guida. A questa funzionalità si aggiunge, inoltre, la possibilità di selezionare l'impostazione Low, con riduttore, per affrontare gli sterrati dalla pendenza maggiore. La Jimny offre anche consumi molto contenuti che secondo i dati dichiarati risultano nel ciclo misto pari a 7,1 l/100 km, mentre le emissioni inquinanti sono pari a 162 g/km di CO2. Tra le doti di spicco della Jimny troviamo anche quello della sicurezza offerta, garzie alla presenza di dispositivi come il controllo elettronico della stabilità ESC (Electronic Stability Control), il sistema TPMS (Tyre Pressure Monitoring System) e quello GSI (Gear Shift Indicator) che segnala il rapporto inserito e consiglia al guidatore i passaggi di marcia nell'ottica della migliore efficienza.

La Jimny Street 1.3 VVT 4WD (MT) è già disponibile presso le concessionarie e viene proposta ad un prezzo di listino che parte da 19.900 euro.

Se vuoi aggiornamenti su SUZUKI JIMNY inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 08 giugno 2016

Altro su Suzuki Jimny

Suzuki Jimny Shinsei: primo contatto
Ultimi arrivi

Suzuki Jimny Shinsei: primo contatto

Suzuki presenta una versione limitata dell'iconico JIMNY ispirata al leggendario LJ del 1970 e alla tradizione 4x4 del marchio giapponese.

Suzuki Jimny Shinsei: serie speciale in anteprima al 4x4 Fest
Anteprime

Suzuki Jimny Shinsei: serie speciale in anteprima al 4x4 Fest

Livrea rétro per la serie limitata Shinsei della piccola 4x4 di Suzuki, che ripropone gli stilemi della storica LJ20. Sarà in vendita a marzo 2017.

Suzuki Jimny Street: serie speciale per la città
Ultimi arrivi

Suzuki Jimny Street: serie speciale per la città

100 esemplari per la nuova Street, serie speciale di Suzuki Jimny che sfoggia una inedita anima metropolitana. Prezzi da 19.000 euro.