Abarth 124 Spider: lo Scorpione torna a pungere

La nuova Abarth 124 Spider grazie ad una massa estremamente contenuta e ad un propulsore turbo molto scattante offre prestazioni da sportiva pura.

Abarth 124 Spider: lo Scorpione torna a pungere

di Francesco Donnici

07 giugno 2016

La nuova Abarth 124 Spider grazie ad una massa estremamente contenuta e ad un propulsore turbo molto scattante offre prestazioni da sportiva pura.

La Casa dello Scorpione si riscopre più scatenata che mai: insieme alla nuova Abarth 595 debutta sul mercato anche l’attesa Abarth 124 Spider, versione dal carattere estremo della nuova ed affascinante convertibile della Casa italiana.

Questa speciale 124 è stata realizzata con perizie e passione dalla Squadra Corse Abarth che è riuscita ad infonderle i valori sportivi dello storico brand. Esteticamente la vettura sfoggia nuove appendici aerodinamiche esaltate dalla livrea bicolore.

Grazie al motore centrale la distribuzione dei pesi risulta ottimale, mentre la massa di appena 1.060 kg abbinata al motore 1.4 litri turbo benzina da 170 CV e 250 Nm di coppia consente prestazioni invidiabili che vengono riassunte in un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi e una velocità di punta pari a 232 km/h, il tutto gestito dal cambio manuale a 6 marce o dall’automatico Sequenziale Sportivo Esseesse.

Un’ulteriore chicca arriva dalla presenza di serie dello scarico Record Monza con sistema dual mode che consente di variare il percorso dei gas di scarico a seconda del regime del motore, garantendo in questo modo una erogazione sempre lineare. La Abarth 124 Spider viene proposta ad un prezzo di partenza di 40.000 euro.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...