Alfa Romeo Giulia, prezzo da 35.500 euro

La nuova e attesissima Alfa romeo Giulia potrà essere ordinata a partire dal 3 maggio ad un prezzo di partenza di 35.5000 euro.

Alfa Romeo Giulia: nuove immagini ufficiali

Altre foto »

Finalmente ci siamo, la Casa del Biscione è pronta a lanciare il modello più importante per il suo rilancio: stiamo parlando delll' Alfa Romeo Giulia che potrà essere ordinata a partire dal 3 maggio, presso tutti gli showroom della costruttore di Arese ad un prezzo base di 35.500 euro.

La gamma della Giulia risulta suddivisa in 5 allestimenti: Giulia, Super, Quadrifoglio, Business e Business Sport, con questi ultimi due dedicati alle aziende e ai liberi professionisti. Al momento del lancio saranno disponibili  anche gli speciali  allestimenti "Business Launch Edition" e "Business Sport Edition" che portano in dote un rapporto dotazione-prezzo ancora più conveniente.

Al momento del lancio saranno disponibili i due turbodiesel 2.2 litri da 150 e 180 CV e il potentissimo V6 2.9 litri sovralimentato da 510 CV della versione Quadrifoglio. Per il momento sarà disponibile solo trazione posteriore, mentre le trasmissioni saranno manuale a sei rapporti o in alternativa automatica a 8 marce. Come anticipato in precedenza, l'offerta della Giulia parte da 35.500 euro (Giulia 2.2 Diesel 150 CV), tocca i 38.000 euro per il turbodiesel da 180 CV in versione base, a cui si devono aggiungere 1.500 euro per la versione  Business, 2.500 euro per la Super e 3.000 euro per la Business Sport.

La versione di acceso chiamata semplicemente "Giulia" propone una dotazione di serie già particolarmente ricca, che comprende tra le altre cose i sofisticati sistemi di sicurezza Forward Collision Warning (FCW) con Autonomous Emergency Brake (AEB) e riconoscimento pedone, il sistema frenante IBS (Integrated Brake System), il Lane Departure Warning (LDW) e il cruise control. La dotazione di accessori viene completata da cerchi in lega da 16 pollici, climatizzazione bi-zona, sistema Alfa DNA e sistema infotainment Alfa TM Connect 6,5 pollici. L'allestimento Super aggiunge alla dotazione precedentemente elencata i sedili rivestiti in pelle e tessuto, cerchi in lega da 17 pollici, sensori di parcheggio posteriori, impianto multimediale Alfa TM Connect 6,5 pollici RadioNav DAB e navigatore satellitare.

Al top di gamma troviamo la già citata Quadrifoglio disponibile ad un prezzo di listino che parte da 79.000 euro. Questa versione risulta praticamente full-optional e propone nella sua dotazione di serie i rivestimenti in pelle e Alcantara per i sedili, gli inserti in fibra di Carbonio per la plancia, i cerchi da 19 pollici, appendici aerodinamiche supplementari, proiettori bi-xenon con sistema AFS, sistema di infotainment con display da 8,8 pollici, sistema Active Aero Splitter, impianto frenante potenziato, Manettino DNA Pro. Gli unici optional sono i sedili ad alto contenimento della Sparco con guscio in Carbonio e i freni carboceramici.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO GIULIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 02 maggio 2016

Altro su Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: l
Curiosità

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: l'automatica è da record al Ring

L’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio abbinata al cambio automatico a 8 marce ha conquistato un giro record al Nurburgring.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: arriva l
Ultimi arrivi

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: arriva l'automatico ZF

Proposta a partire da 81.500 euro, arricchisce la lineup della 2.9 V6 biturbo da 510 CV. Al debutto anche un nuovo tetto panoramico.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: sarà all
Play

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: sarà all'altezza della concorrenza tedesca?

La Quadrifoglio "divide" passato e presente di Top Gear UK: Clarkson ne è entusiasta; Harris dice che M3 e C63 Amg sono ancora leggermente superiori.