Mercedes Classe S Cabrio, primo contatto

Abbiamo guidato la versione a cielo aperto dell’ammiraglia tedesca nelle versioni S 500 e S 63 4Matic AMG. Prezzi a partire da 149.760 euro.

Mercedes-Benz Classe S Cabriolet, nuove immagini ufficiali

Altre foto »

La Mercedes Classe S arriva a quota sei versioni e lo fa con un modello che racchiude tutte le caratteristiche del marchio di Stoccarda. Stiamo parlando della nuova Classe S Cabrio, supercar a cielo aperto che completa la gamma dopo i modelli berlina, berlina passo lungo, coupé, Maybach, Maybach passo lungo e limousine. Tornando alla versione cabrio, è disponibile sul mercato italiano in abbinamento alle versioni S 500, S 63 4Matic AMG e S65 AMG. Sulle affascinanti strade della Costa Azzurra abbiamo potuto provare le prime due versioni, scoprendo il grande lavoro fatto dagli ingegneri tedeschi.

Mercedes Classe S Cabrio 2016

Nata con l'obiettivo di essere la cabrio più comoda al mondo, la Mercedes Classe S Cabriolet fin dal primo sguardo crea un lungo elenco di sensazioni. Lunga oltre 5 metri, la scoperta tedesca conquista subito per la pulizia delle linee che, nonostante le reali dimensioni, assicurano un design dinamico e moderno sottolineato dalla nuova griglia frontale a lamella singola. Promossa anche la zona posteriore, dove ritroviamo il family feeling del marchio della Stella a tre punte.

Interni Classe S Cabrio

Appena saliti a bordo ci ricordiamo immediatamente perché la Classe S sia un punto di riferimento quando si parla di qualità degli interni. Oltre ad una personalizzazione in grado di accontentare anche i clienti più esigenti (ci sono ben 28 colorazioni diverse per la selleria), ogni dettaglio mostra una qualità costruttiva "alla tedesca". A conferma del massimo comfort a bordo, la S Cabrio monta sistema Airscaf per il riscaldamento della testa e del collo per i sedili anteriori e posteriori, protezione al vento Aircap, braccioli riscaldabili, sedili riscaldati e raffreddati e una nuova gestione della climatizzazione; il sistema Thermotronic, grazie a 12 sensori e 18 attuatori, è in grado di adattare il microclima a bordo in base alle condizioni esterne.

Mercedes Classe S 500 cabrio, prova su strada

Il nostro test drive inizia al volante della S 500 Cabrio, spinta dalla motorizzazione V8 biturbo da 4.663 cc in grado di scaricare sull'asse posteriore una potenza di 455 cavalli e una coppia massima di 700 Nm già disponibile a 1800 giri. Abbinata al cambio 9G-Tronic, sulla carta la 500 Cabrio scatta da 0 a 100 km/h in 4.6 secondi e raggiunge la velocità massima limitata elettronicamente di 250 km/h. Appena spinto il tasto di accensione ci ricordiamo il fascino di guidare un otto cilindri a cielo aperto; in un'era dove il suono delle auto è spesso realizzato artificiosamente, la "melodia sinfonica" prodotta ad ogni colpo di gas è qualcosa di unico per gli appassionati di quattro ruote. Come tradizione la "nostra" S Cabrio dispone di un lungo elenco di dotazioni, come il pacchetto Pre-Safe Plus, il Distronic Plus, le sospensioni pneumatiche Airmatic e il Dynamic Select in grado di variare il "carattere" dell'auto in base allo stile di guida scelto. Novità assoluta è invece la capote, realizzata in materiale tristrato, disponibile in quattro colorazioni e apribile elettricamente fino a 60 km/h. Viaggiando a capote chiusa è impressionante l'insonorizzazione acustica, superiore a molte coupé di fascia alta presenti sul mercato. Su strada la Mercedes Classe S 500 Cabrio ci fa dimenticare degli oltre 5 metri di auto che stiamo guidando, merito di una maneggevolezza impensabile per modelli di queste dimensioni fino a qualche anno fa. L'elevato piacere tra le curve, oltre dai 455 cavalli a disposizione scaricati sull'asse posteriore, deriva dal grande lavoro fatto in materia di contenimento dei pesi dagli ingegneri tedeschi. Difetti? Ci saremmo aspettati qualche centimetro in più per i passeggeri posteriori e un bagagliaio leggermente più grande in rapporto alle dimensioni esterne. Prezzo della S 500 Cabrio? A partire da 149.760 euro.

Mercedes S 63 AMG, test drive

I cilindri rimangono 8 ma i cavalli salgono a 585 sulla Mercedes S 63 AMG Cabrio 4Matic. La supercar a cielo aperto prodotta ad Affalterbach, grazie al motore V8 biturbo di 5.5 litri, scarica sulle quattro ruote ben 900 Nm di coppia massima e raggiunge i 100 km/h con partenza da fermo in appena 3.9 secondi. Commercializzata a partire da 206.410 euro, su strada mostra tutto il carattere AMG e non si fa intimorire anche nei tratti più guidati. Per chi cerca la massima esclusività non manca la S 65 AMG Cabrio, spinta dal V12 da 630 cavalli e commercializzata a partire da 270.370 euro.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE S inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 15 aprile 2016

Altro su Mercedes-Benz Classe S

Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard: la limousine è blindata
Anteprime

Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard: la limousine è blindata

La versione di altissima gamma per Classe S che aggiorna i sistemi di blindatura sarà presentata a Parigi. Il prezzo parte da 1.400.000 euro.

Mercedes S 63 AMG Cabrio by Brabus: una scoperta da 350 km/h
Tuning

Mercedes S 63 AMG Cabrio by Brabus: una scoperta da 350 km/h

Grazie ad una potenza di ben 838 CV, la Mercedes S 63 AMG Cabrio preparata da Brabus raggiunge il muro dei 350 km/h.

Mercedes-AMG S63 Coupé by Wald International & Forgiato
Tuning

Mercedes-AMG S63 Coupé by Wald International & Forgiato

Il tuner giapponese e la factory californiana specializzata in ruote in lega hanno trasformato la Gran Turismo tedesca in una vettura molto grintosa.