DS 3 e DS 3 Cabrio restyling: prezzi da 16.400 euro

La DS 3, declinata in versione chiusa e cabrio, si aggiorna nell’estetica e porta in dote inediti contenuti.

DS 3 e DS 3 cabrio restyling, immagini ufficiali

Altre foto »

La DS 3, compatta premium del marchio DS appartenete all'orbita del Gruppo PSA (Peugeot, Citroen e appunto DS) si rinnova con un sapiente restyling per seguire la strada di un indiscutibile successo, sottolineato dai 390.000 clienti nel mondo, di cui 23.000 in Italia, che hanno scelto questo modello a partire dal suo lancio avvenuto nel 2010.

Disponibile in versione chiusa e nella variante cabrio con tetto in tela a comando elettrico, la DS 3 restyling si riconosce esteticamente grazie all'inedito frontale, caratterizzato dalla presenza della nuova calandra esagonale cromata, abbinata a proiettori dotati di tecnologia mista Led e Xeno, capaci di offrire un effetto tridimensionale.    

Entrati nell'abitacolo non possiamo fare a meno che apprezzare la cura dei dettagli e l'attenzione posta nella scelta dei materiali e negli assemblaggi che confermano la natura premium di quest'auto dalle dimensioni compatte. In realtà ritroviamo il già ottimo cockpit della plancia che ospita al centro della consolle il display "touch" da 7 pollici abbinato al sistema di infotainment che risulta collegato alla telecamera posteriore e mette a disposizione le funzioni di connettività per il proprio smartphone con il sistema Mirror Screen.

Passando ai motori e alla dinamica di guida, la DS 3 vanta nella sua offerta il compatto e brioso tre cilindri turbo benzina da 1.2 litri, capace di sviluppare 130 CV e 230 Nm di coppia massima. Questa unità risulta in grado di prestazioni molto brillanti, coadiuvate dal cambio manuale a sei rapporti, piuttosto ravvicinati tra loro, mentre il picco di coppia disponibile già a partire da 1.750 giri/min rende questa unità estremamente godibile, tanto da evitare l'uso del cambio in numerose condizioni di marcia.

Un'altra versione interessante è la DS 3 Cabrio PureTech 110 S&S EAT6, che abbina alla carrozzeria con il tetto in tela l'unità diesel 1.6 litri da 110 CV e 205 Nm di coppia massima, gestiti dal Cambio automatico a sei rapporti con convertitore di coppia. Durante la guida, la vettura mostra subito di essere una stradista nata offrendo un livello di comfort da categoria superiore. Il Cambio automatico evita lo stress in città, ma se si attiva la modalità sequenziale assicura anche un certo divertimento.

Il resto della gamma prevede le motorizzazioni BlueHDI, disponibili con step di potenza da 75 CV fino a 120 CV, mentre i più sportivi potranno optare per la DS3 Performance dotata del potente 4 cilindri 1.6 THP da 208 CV e 300 Nm di coppia.

Le DS 3 berlina e cabrio sono già disponibili presso gli showroom italiani, come evidenziato dalla recente campagna pubblicitaria che ha come protagonista la novantaquattrenne Iris Apfel, icona del mondo della moda che in passato ha curato lo stile della Casa Bianca degli Stati Uniti. La nuova DS 3 berlina viene proposta a partire da 16.400 euro nella versione entry-level  Chic abbinata all'unità a benzina 1.2 litri da 82 CV. Gli allestimenti più ricchi, denominati So Chic e Sport Chic, vengono proposti rispettivamente con un sovrapprezzo pari a  1.500 euro e 1.900 euro.

Se vuoi aggiornamenti su DS DS 3 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su DS DS 3

DS3 Performance: prezzi da 27.150 euro
Ultimi arrivi

DS3 Performance: prezzi da 27.150 euro

Eleganza sportiva con 208 CV per la versione Performance della DS3.

DS3 Cabrio: la prova su strada
Prove su strada

DS3 Cabrio: la prova su strada

Non le manca nulla, personalità ed eleganza, oltre al fascino della scoperta. È cresciuta e ha ancora tanto da dire!

DS 3 Givenchy Le MakeUp: serie speciale dedicata alle donne
Anteprime

DS 3 Givenchy Le MakeUp: serie speciale dedicata alle donne

DS si prepara a lanciare sul mercato una serie speciale della DS 3 realizzata con Givenchy Le MakeUp e pensata per il pubblico femminile.