Mercedes Classe E, SL e SLC 2016: pronte al debutto

Anticipate a Los Angeles e Detroit, ad aprile entreranno in listino le nuove Classe E (da 45.303 euro), SLC (da 34.926 euro) e SL (da 99.097 euro).

Mercedes Classe E 2016: le immagini ufficiali

Altre foto »

Dopo le anticipazioni dei mesi scorsi, Mercedes si prepara a portare al debutto le nuove serie di Classe E, SL ed SLC. In queste ore, il marchio della Stella a Tre punte comunica che hanno inizio le ordinazioni. Le consegne avverranno a partire da aprile. I prezzi di listino fanno riferimento finora al mercato tedesco: per la nuova Classe E si parte da 45.303 euro, per SLC il listino indica in 34.926 euro il prezzo base, mentre per Mercedes SL si parte da 99.097 euro.

Riguardo all'equipaggiamento, la dotazione di serie della nuova Mercedes Classe E prevede il cambio automatico 9G-Tronic a nove rapporti, l'Active Brake Assist (evoluzione del precedente "Collision Prevention Assist Plus), il dispositivo Pre-Safe con Pre-Safe Audio, il climatizzatore automatico "Thermatic", il "Dynamic Select" con cinque modalità di trasmissione selezionabili dal conducente, sedili anteriori a regolazione elettrica. Per la nuova SLC, l'equipaggiamento comprende l'Attention Assist, il tetto "Panorama" ripiegabile, il volante sportivo multifunzione rivestito in pelle Nappa e la fanaleria posteriore a Led; a seconda dei modelli, la nuova SLC viene dotata del Dynamic Select (di serie per SLC300 e SLC250d). A bordo della rinnovata Mercedes SL, l'offerta di dotazione di serie comprende un nuovo sistema Comand Online di infotainment, il dispositivo di controllo dell'assetto Abc-Active Control Body (per SL63 e SL65 Amg) e, come nelle altre due novità Mercedes, l'Active Brake Assist.

Mercedes Classe E 2016

Appena presentata al recentissimo Salone di Detroit, la nuova Mercedes Classe E MY 2016 presenta nuove soluzioni al corpo vettura: lunghezza aumentata di 43 mm (ora misura 4,92 m) a fronte di un "passo" maggiorato di 65 mm (2.939 mm). Per la rinnovata "media" della Stella a Tre Punte, le novità stilistiche riguardano un'attenzione ancora più profonda alla penetrazione aerodinamica (il Cx è di appena o,23: uno dei migliori in senso assoluto).

Da segnalare, riguardo alla dotazione di sistemi di sicurezza attiva e alla guida semi-autonoma, il pacchetto "Driver Assistance" che comprende il Drive Pilot con Steering Pilot, l'Attention Assist, il Crosswind Assist e l'Active Brake Assist (quest'ultimo arricchito dalla Cross - Traffic Function).

Per le edizioni di lancio, la nuova Mercedes Classe E Model Year 2016 debutta con tre motorizzazioni: una a benzina, due a gasolio. La prima è la E200 equipaggiata con il quattro cilindri da 2 litri e 184 CV a 5.500 giri/min - 300 Nm di coppia massima disponibili fra 1.200 e 4.000 giri/min per un consumo a ciclo medio di 5,9 - 6,3 litri di benzina per 100 km e una velocità massima di 240 km/h. La gamma delle due unità turbodiesel prevede, in occasione del debutto, la E220d - prezzo di listino indicato per il mercato tedesco: da 47.124 euro - che monta il 2.0 da 194 CV a 3.800 giri/min e 400 Nm di coppia fra 1.600 e 2.800 giri/min (consumo medio: 3,9 - 4,3 litri di Gasolio per 100 km, velocità massima 240 km/h); e la E350d (V6 di 3 litri da 258 CV a 3.400 giri/min e 620 Nm fra 1.600 e 2.400 giri/min, consumo medio 5,1 - 5,5 litri per 100 km e 250 km/h di velocità massima), che viene proposta a un prezzo di partenza di 55.602 euro.

Mercedes SLC MY 2016

Anch'essa fresca di presentazione ufficiale al Salone di Detroit 2016, la nuova edizione della roadster Mercedes SLC MY 2016 (dichiarata "erede" della leggendaria SLK) presenta, al corpo vettura, tutti gli atout che rispondono al più attuale discorso stilistico impostato dai designer di Stoccarda. In particolare, sono da notare i nuovi e più ampi passaruota e la fanaleria a Led. All'interno, l'abitacolo della nuova Mercedes SLC MY 2016 presenta accenti in alluminio e fibra di carbonio, una nuova strumentazione che prevede due strumenti principali a quadranti neri e, al centro, un display a colori, multifunzione, da 4.5"; nella plancia centrale trova posto un secondo e più grande schermo multifunzione da 7" che viene abbinato al dispositivo di infotainment "Comand On - line".

Il comando di apertura e chiusura del tetto ripiegabile viene affidato a un nuovo sistema elettroidraulico (l'"apri - chiudi" è permesso fino a una velocità di 40 km/h); si segnala inoltre il "Magic Sky Control" che oscura il cristallo in base alla luce esterna, e l'"Airscarf" che permette - riscaldando il collo - la guida "en plein air" anche durante la stagione fredda.

Riguardo alla gamma di modelli e motorizzazioni, la nuova Mercedes SLC MY 2016 si compone, al momento del lancio, di cinque versioni: SLC180 (proposta a partire da 34.926 euro) equipaggiata con il 4 cilindri a benzina da 1,6 litri per 156 CV a 5.300 giri/min, 250 Nm di coppia massima fra 1.200 e 4.000 giri/min, 226 km/h di velocità massima e un consumo a ciclo medio di 5,6 litri di carburante; SLC200 in listino da 39.805 euro, che monta il 2 litri da 184 CV e 6,1 litri per 100 km; SLC300, con la versione evoluta del 2 litri (245 CV di potenza massima a 5.500 giri/min, 370 Nm fra 1.300 e 4.000 giri/min, 5,8 litri per 100 km il consumo medio) in vendita a partire da 46.380 euro; e, per i modelli turbodiesel, SLC250d (4 cilindri da 2.143 cc, 204 CV a 3.800 giri/min, 500 Nm di coppia massima, 245 km/h di velocità massima e consumo a ciclo medio di 4,4 litri di Gasolio per 100 km) proposta a partire da 43.524 euro. Al vertice di gamma, si attesta la SLC43 con il V6 da 3 litri e 367 CV, 520 Nm di coppia massima, un consumo medio di 7,8 litri per 100 km e un prezzo di partenza di 59.886 euro.

Mercedes SL MY 2016

Presentata in anteprima lo scorso novembre al Salone di Los Angeles, la "roadster di punta" del marchio di Stoccarda porta in dote una nutrita serie di novità, a cominciare dal corpo vettura con paraurti, fanaleria (a Led), mascherina e griglia di nuovo disegno sono gli elementi sui quali sono maggiormente intervenuti i designer Mercedes. Il tetto è sempre in metallo, ripiegabile su se stesso: un nuovo dispositivo elettroidraulico permette il movimento di apertura e chiusura del tetto fino a una velocità di 40 km/h. Fra le novità connesse alla capote, è da segnalare un sistema che, con il tetto aperto, permette di sollevare di 25 gradi il divisorio del bagagliaio. L'abitacolo della nuova Mercedes SL si caratterizza per la scelta di nuove rifiniture, un volante sportivo (a struttura in magnesio), illuminazione interna a tre differenti colori.

Sotto il cofano, la nuova Mercedes SL 2016 prevede quattro motorizzazioni: una a sei cilindri, due a otto cilindri e una a dodici cilindri. Versione di accesso alla lineup è la SL400, il cui V6 è stato rinnovato e, adesso, sviluppa 367 CV fra 5.500 e 6.000 giri/min e 500 Nm di coppia massima fra 1.800 e 4.500 giri/min (35 CV e 20 Nm in più rispetto all'attuale modello). A metà gamma si attesta la SL500 (V8 da 4,6 litri per 455 CV a 5.250 giri/min e 700 Nm fra 1.800 e 3.500 giri/min). Destinata ai super appassionati, si conferma la SL63 Amg, equipaggiata con il V8 bi-turbo da 5,5 litri e 585 CV a 5.500 giri e 900 Nm di coppia disponibili fra 2.250 e 3.750 giri/min; top di gamma è la poderosa SL65 Amg con il V12 bi-turbo da ben 630 CV a 5.500 giri e 1.000 Nm di coppia massima fra 2.300 e 4.300 giri/min. 

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 18 gennaio 2016

Altro su Mercedes-Benz

Mercedes GLB: nel 2018 un inedito crossover compatto?
Anteprime

Mercedes GLB: nel 2018 un inedito crossover compatto?

Indiscrezioni dal Web indicano che nella nuova lineup Mercedes ci sarà spazio per un nuovo modello intermedio fra Gla e Glc.

Mercedes e Laureus, lo sport per i giovani disagiati
Eventi

Mercedes e Laureus, lo sport per i giovani disagiati

Mercedes supporta la Fondazione Laureus per portare lo sport nelle scuole di contesti difficili di Milano, Roma e Napoli per scopo educativo.

Mercedes Citan CDI by Vath
Tuning

Mercedes Citan CDI by Vath

L’MPV compatto della Casa di Stoccarda guadagna grinta estetica e un propulsore potenziato a 135 CV.