Bmw Serie 2 Cabrio: foto e dati tecnici ufficiali

La nuova convertibile bavarese offre un design moderno e sportivo abbinato al tipico piacere di guida delle sportive Bmw.

Bmw Serie 2 Cabrio: nuove immagini ufficiali

Altre foto »

Bmw ha diramato una nuova e particolarmente ampia galleria di immagini ufficiali correlati da tutti i dati tecnici della nuova Serie 2 Cabrio, variante convertibile della recente sportiva della Casa di Monaco, chiamata a riempire il vuoto lasciato dalla precedente Bmw Serie 1 Cabrio. Svelata ufficialmente in occasione del Salone di Parigi 2014, la Bmw Serie 2 Cabrio si presenta come una classica convertibile quattro posti dalle forme compatte, caratterizzata da una capote azionamento elettrico in tela multistrato con isolamento supplementare e comfort acustico ottimizzato. La copertura può essere aperta in soli 20 secondi - anche in movimento fino ad una velocità di 50 km/h - premendo semplicemente un tasto, inoltre la capote risulta disponibile in nero, antracite ad effetto argentato e marrone ad effetto argentato (questi ultimi due optional).  

Estetica: cabrio classica e sportiva

La vettura sfoggia sbalzi corti, un cofano motore allungato, l'abitacolo arretrato e una Carreggiata larga che conferiscono alla vista d'insieme una forte impronta dinamica e sportiva. Le forme della carrozzeria seguono l'ultimo linguaggio stilistico della Casa di Monaco, risultando armoniche e nello stesso tempo decise e muscolose. La vettura può essere personalizzata esteticamente e nella dotazione di accessori scegliendo tra gli allestimenti Advantage, Luxury Line, Sport Line e M Sport.

Le dimensioni della Serie 2 Cabrio risultano nettamente cresciute rispetto al modello che sostituisce: la lunghezza  è aumentata di 72 mm, per un totale di  4,43 metri, la larghezza di 26 mm e il passo di 30 mm, raggiungendo così un totale di 2, 69 metri. L'aumento di dimensioni è andato a tutto vantaggio dell'abitabilità interna e del vano bagagli, capace di ospitare un carico di 335 litri con la capote chiusa e 280 litri con la copertura aperta.

Abitacolo: interni raffinati e tecnologici

L'abitacolo abbraccia il tipico cockpit orientato verso il guidatore, la consolle centrale risulta inoltre rifinita con superfici in nero lucido nella zona dei comandi della radio e della climatizzazione, mentre le bocchette d'aereazione sono impreziosite da cornici cromate, senza dimenticare il nuovo ed ampio display che distingue l'impianto di climatizzazione automatico. Nella dotazione di accessori offerti di serie troviamo inoltre il sensore pioggia, l'impianto vivavoce per il telefono, l'interfaccia audio USB e la radio BMW Professional, comprensiva del sistema di comando iDrive con Control Display nel design flatscreen. Lunghissima la lista degli optional che comprende tra le altre cose i rivestimenti in pelle lavorata con tecnologia SunReflective, il sistema di navigazione Professional con Touch Controller che risulta in grado di aggiornare i dati di navigazione "over the air" grazie alla carta SIM integrata nella vettura.

Meccanica: motori sovralimentati con potenze fino a 326 CV

Dal punto di vista meccanico, la bmw Serie 2 Cabrio può essere equipaggiata con i nuovi propulsori turbo benzina 2.0 litri, disponibili negli step di potenza da 184 CV (Bmw 220i) e da 245 CV (Bmw 228i), con consumi dichiarati nel ciclo combinato che risultano rispettivamente compresi tra 6,8 e 6,5 l/100 km per la prima versione e 6,6 e 6,8 l/100 km per la variante più potente. Per quanto riguarda l'offerta delle unità diesel troviamo il motore 2.0 litri turbo da 190 CV (220d), capace di offrire un consumo di carburante nel combinato compreso tra 4,4 e 4,7 l/100 km.

Al top di gamma troviamo la sportivissima Bmw 235i M Cabrio che sfrutta il potente benzina 3.0 litri TwinPowerTurbo, in grado di erogare ben 326 CV e 450 Nm di coppia massima, scaricati sulla trazione posteriore tramite l'utilizzo di un cambio manuale o  della trasmissione automatica ZF a 8 rapporti. Per la 235i M Cabrio, il costruttore bavarese dichiara uno scatto da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi, mentre il consumo nel ciclo misto è di 8,5 l/100 km.

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 2 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 30 gennaio 2015

Altro su BMW Serie 2

Bmw M2 by Hamann Motorsport: baby coupé da 420 CV
Tuning

Bmw M2 by Hamann Motorsport: baby coupé da 420 CV

Un nuovo bodykit e l'accurata rimappatura della centralina, oltre a un impianto di scarico ad hoc, bastano per rendere M2 ancora più aggressiva.

Bmw M2 LW by Lightweight: 450 CV per la piccola coupé
Tuning

Bmw M2 LW by Lightweight: 450 CV per la piccola coupé

Un nuovo "vestito" in fibra di carbonio e 80 CV in più sotto il cofano: ecco la Bmw M2 "riveduta e corretta" dall'atelier tedesco Lighweight.

Bmw Serie 2 Gran Coupé: si avvicina il debutto
Anteprime

Bmw Serie 2 Gran Coupé: si avvicina il debutto

Bmw è al lavoro sulla nuova Serie 2 Gran Coupé, che in questi giorni è stata sorpresa in prova al Nurburgring.