Mercedes-AMG: la prova a Monza

Un trio insolito ha distinto una singolare giornata in pista. Mercedes-AMG A 45 4MATIC, CLA 45 4MATIC Shooting Brake e GLE 63 Coupé 4MATIC.

Non è da tutti aver piena libertà di poter gestire 1.298 cavalli di potenza massima. Un risultato frutto della somma delle rispettive cavallerie delle vetture protagoniste della nostra prova: Mercedes-AMG A 45 4MATIC, Mercedes-AMG CLA 45 4MATIC Shooting Brake e Mercedes-AMG GLE 63 Coupé 4MATIC. La fiera di Affalterbach messa alla frusta dalle insidie della pista lombarda. Un circuito che non risparmia sopratutto i freni. Componenti che a Monza sono tra i più "stressati" della vettura.

Mercedes-AMG A 45 4MATIC: più cavalli per la compatta

L'abbiamo appena saggiata nel corso della presentazione stampa internazionale e a Monza ci si ripresenta lungo il nostro cammino. "Vittima" del recente restyling che ha contraddistinto la compatta della Stella, la "piccola" AMG ha saputo mettere mano alla meccanica. È la potenza ad alimentare il valore sportivo, ma sopratutto sono i cavalli a distinguerla dal resto delle concorrenti. Così il due litri sovralimentato si conferma nuovamente il quattro cilindri da battere. Questa volta la quota è salita a 381 CV, mentre la coppia è passata a 475 Nm. Un miglioramento delle prestazioni che ha coinvolto anche il comparto sospensioni e quello trasmissione. Quest'ultima, disponibile solo nel formato 4MATIC a trazione integrale, si accompagna ovviamente al cambio doppia frizione a sette rapporti. Facile, semplice ed intuitiva, la vettura di Stoccarda è alla portata di tutti. Quando si esagera è il sottosterzo il primo nemico da contrastare. Le quattro ruote motrici privilegiano l'asse anteriore. Meno sovrasterzi di potenza per una fruibilità che non richiede particolari doti di pilotaggio. Stabile sul veloce, per metterla (leggermente) in crisi bisogna "esagerare" con i trasferimenti di carico.

Mercedes-AMG CLA 45 4MATIC Shooting Brake

Non è una novità in senso assoluto. Non ci sono state evoluzioni a riguardo, sopratutto perché la Mercedes-AMG CLA 45 4MATIC Shooting Brake è sulle scena da appena un anno. Una riconferma sul piano prestazionale, una certezza in quel di Monza. Non vanta le novità tecniche di Classe A e la versione disponibile sul tracciato brianzolo non è nemmeno tra le più "accessoriate". Però, nonostante i 20 cavalli di differenza con "l'altra", non ha comunque sfigurato. Meno godibile su una pista come Monza e un poco più sottosterzante, anche la Shooting Brake può essere fonte di divertimento. Quasi famigliare, quasi coupé e quasi supercar, l'auto di Stoccarda si conferma un'automobile per tutti. Una vettura in grado di mettere chiunque a proprio agio, anche lungo i cordoli monzesi, tra staccate al limite e curvoni veloci. In fase di frenata tende a caricare molto l'avantreno, ma non per questo diventa più difficile da gestire. Anzi, potrebbe essere il modus operandi per facilitare l'ingresso in curva.

Mercedes-AMG GLE 63 Coupé 4MATIC: imponente e potente

La forma non sempre segue la funzione. Monza e la Mercedes-AMG GLE 63 Coupé 4MATIC non sono un'accoppiata per così dire vincente. Troppo veloce la prima, troppo pesante la seconda. Guidare dal secondo piano è controproducente per cercare la performance lungo la pista brianzola. E se la questione era nota ed altrimenti non sarebbe stato dato peso e Baricentro vettura, ciò che lascia piacevolmente colpiti è l'erogazione della potenza. I 557 cavalli sfoderati dal biturbo da 5,5 litri si sentono tutti. E nonostante una trasmissione poco incline alla definizione sportiva, vengono scaricati a terra dall'imponente suv coupé di Stoccarda. Date le velocità che si raggiungono a Monza è meglio non esagerare con l'impianto frenante, non adatto all'impiego in pista. Allo stesso modo i movimenti della vettura diventano più rilevanti in funzione della velocità. Ma da un quadro che potrebbe risultare negativo, la vettura AMG si conferma come le piccole di cui sopra: un'auto (relativamente) facile; coadiuvata ovviamente dalla presenza del sistema di controllo della stabilità. Sempre pronto a "tagliare" ogni velleità del caso.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Cesare Cappa | 23 settembre 2015

Altro su Mercedes-Benz

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada

La grande berlina tedesca è migliorata in tutto, con uno stile meno "ingessato" dell’ultima generazione, con tecnologie di livello e un motore diesel vero "cuore" di gamma.

Mercedes-AMG: hypercar ibrida da 1.000 CV
Anteprime

Mercedes-AMG: hypercar ibrida da 1.000 CV

Sfiderà la vettura figlia del progetto tra Red Bull ed Aston Martin

Mercedes S650 Cabriolet Maybach: lusso e potenza con il vento tra i capelli
Anteprime

Mercedes S650 Cabriolet Maybach: lusso e potenza con il vento tra i capelli

La Casa della Stella a tre punte svela quella che sarà la cabriolet più lussuosa e opulenta del mercato.