Un nuovo diesel per la Jaguar XF

Nuova versione di ingresso per la Jaguar XF con il V6 turbodiesel da 240 CV. Prezzi a partire da 49.700 euro

Un nuovo diesel per la Jaguar XF

di Redazione

22 settembre 2009

Nuova versione di ingresso per la Jaguar XF con il V6 turbodiesel da 240 CV. Prezzi a partire da 49.700 euro

.

Si allarga verso il basso la gamma della rinnovata Jaguar XJ, con l’arrivo anche sul mercato italiano di una nuova variante della nuova unità diesel 3.0 D V6 destinata a sostituire progressivamente, come anche sulle Land Rover, il precedente 2.7 litri.

Nella pratica si tratta di una variante un po’ meno spinta della XJ Diesel S già presente in listino dal lancio, una versione d’attacco che senz’altro incontrerà il favore del mercato in un paese come il nostro “innamorato” dei turbodiesel. Senza la “S” la Jaguar XF 3.0 D V6 è accreditata di 240 CV e 500 Nm (275 CV e 600 Nm di coppia per la DS) e consuma 6,8 l/100 km nel ciclo misto, con emissioni di CO2 pari a 179 g/km.  

L’architettura è sempre la stessa, ovvero 6 cilindri a V con doppio turbocompressore, con la differenza di un’erogazione più dolce che si esprime in prestazioni comunque ottime, accompagnate dallo stesso cambio automatico ZF a 6 rapporti: da 0 a 100 km/h in 7,1 secondi – un secondo più veloce rispetto al precedente motore 2.7 litri – ,e velocità massima di 240 km/h, cioè appena 10 km/h in meno della XF DS.

I prezzi della Jaguar XF 3.0 D V6 partono da 49.700 euro chiavi in mano per la versione Luxury (più su ci sono Premium Luxury e Portfolio), cioè addirittura 1300 euro in meno della precedente 2.7, mentre rispetto alla S si risparmiano 6600 euro.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...