Donkervoort D8 GTO Bilster Berg: sportiva estrema

Una vettura senza compromessi costruita in soli 14 esemplari: è la Donkervoort D8 GTO Bilster Berg.

Donkervoort D8 GTO Bilster Berg: sportiva estrema

di Valerio Verdone

07 gennaio 2015

Una vettura senza compromessi costruita in soli 14 esemplari: è la Donkervoort D8 GTO Bilster Berg.

Nuove foto svelano l’aspetto definitivo della Donkervoort D8 GTO Bilster Berg, una serie speciale realizzata in soli 14 esemplari, che prende il nome dall’omonimo circuito tedesco. Si tratta di un’auto per specialisti della guida che non scende a compromessi e promette prestazioni stupefacenti.

Non parliamo dei freddi numeri, che tra l’altro non sono stati forniti, ma del potenziale di una vettura così estrema già a partire dall’aspetto, nel quale si fondono elementi stilistici retrò, come i parafanghi anteriori staccati dal corpo vettura, e componenti moderni quali i fari a LED. Con due posti secchi e un abitacolo che sembra quello di una sportiva da competizione, con tanto di cinture da gara, non nasconde certo le sue intenzioni.

Rispetto al modello da cui deriva, sono state apportate modifiche al roll-bar, all’assetto, e sono state montate gomme Hankook semislick. La strumentazione è digitale, tanto per enfatizzare l’effetto racing, mentre non mancano i badge d’ordinanza che la identificano.

Certo, il prezzo d’acquisto, che parte da ben 194.000 euro, è decisamente alto, ma rispecchia l’esclusività del modello, una vettura di stampo artigianale che nasconde un cuore teutonico: ovvero il 5 cilindri TFSI fornito dall’Audi.

No votes yet.
Please wait...