Abarth 695 biposto: prezzi a partire da 39.000 euro

Si avvicina per Abarth le prime consegne della 695 biposto, piccola sportiva ad alte prestazioni disponibile da 39.000 euro.

Abarth 695 biposto: prezzi a partire da 39.000 euro

Tutto su: Abarth

di Giuseppe Cutrone

03 dicembre 2014

Si avvicina per Abarth le prime consegne della 695 biposto, piccola sportiva ad alte prestazioni disponibile da 39.000 euro.

FCA ha presentato ieri presso l’autodromo Riccardo Paletti di Varano de’ Melegari la nuova Abarth 695 biposto, citycar sportiva che rappresenta un omaggio alla Abarth 695 in concomitanza con il suo 50esimo compleanno. 

Dopo aver esordito al Salone di Ginevra di quest’anno, la nuova Abarth 695 biposto è stata resa ordinabile a giugno e in questi sei mesi ha raccolto un numero di prenotazioni superiore al volume produttivo programmato dal costruttore per il 2014. 

Il successo è giustificato dalle potenzialità di questa piccola “bomba”, che può contare sul motore più potente finora montato su un’Abarth stradale, ovvero quel 1.4 T-jet da 190 cavalli e 250 Nm forte di una potenza specifica di 139 cavalli per litro.  

Questa unità, abbinata a un peso a vuoto di 997 chilogrammi e a dimensioni compatte, permette alla 695 biposto di raggiungere una velocità massima di 230 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi, per regalare un’ottima agilità e una guida divertente sia sulle strade di tutti i giorni, sia durante un’eventuale esperienza in pista. 

I primi clienti potranno mettere le mani sulla Abarth 695 biposto tra pochi giorni, quando prenderà il via la distribuzione della vettura nelle concessionarie. Il prezzo ufficiale per l’Italia ha base di partenza pari a 39.000 euro.