Mercedes Classe A Restyling 2016: primo contatto

La "rivoluzionaria" della Stella si concede qualche ritocco in vista della nuova stagione. La versione AMG sale a quota 381 cavalli di potenza.

Mercedes Classe A MY 2015: immagini ufficiali

Altre foto »

Non basta essere competenti in materia, perché nemmeno un occhio "clinico" potrebbe notare al primo colpo le novità relative a Mercedes-Benz Classe A. Ennesima questione di dettagli, che impiega più tempo ad essere descritta a parole che esaminata nei fatti. Una "lieve" evoluzione, perché tecnicamente le vettura si conserva all'incirca la stessa. Ora, come già fanno Audi e BMW sulle rispettive A3 e Serie 1, è il Drive Select a fare la differenza quando si vuole modificare il comportamento della vettura. Un tasto, che consente di cambiare i parametri di motore, sterzo, assetto, cambio (automatico) e climatizzatore, in un colpo solo. Comfort, Sport, Eco ed Individual sono le variabili offerte da Mercedes-Benz Classe A. Un "plus" che non stravolge i valori in campo, ma che consente essenzialmente di essere al passo con la concorrenza.

Mercedes-Benz Classe A Restyling: ma cosa cambia?

Facile a dirsi, difficile a vedersi. Per essere classificati come vettura "ristilizzata", Mercedes Classe A ha dato fondo ai classici del genere: ritocchi alla sezione gruppi ottici e a quella paraurti. Le varianti SPORT godono di maggior armonia nella porzione posteriore, grazie ai nuovi doppi terminali di scarico. Le linea tracciata dagli esterni prosegue anche a bordo dove, fatta eccezione per il nuovo tasto Drive Select, l'altra novità è rappresentata dalla possibilità di optare per uno schermo da 8". Cambia la grafica della strumentazione, mentre i volumi di bordo sono gli stessi di sempre. Lo stesso dicasi per le dimensioni di Mercedes-Benz Classe A. Stessa macchina, con un abito leggermente diverso. A tal proposito sarà a listino anche l'edizione Motorsport in omaggio al team di Formula Uno. Facile da riconoscere per via dello spoiler che sovrasta il lunotto posteriore. Un elemento non adatto a chi ama passare inosservato.

Classe A Restyling: new entry e qualche cavallo in più

Certezze e novità dalla Mercedes-Benz Classe A. Quella più interessante, tesa ad allargare verso il "basso" la schiera di potenziali acquirenti, è rappresentata dalla versione alimentata a benzina denominata 160. Un variante da 102 CV dell'unità turbocompressa da 1.595 cc che equipaggia il modello 180 (122 CV) e quello 200 (156 CV). Sempre in casa benzina, la più potente 250 guadagna 7 cavalli di potenza, salendo così a quota 218. Chi però vanta il maggior crescendo in questo ambito è la Mercedes-Benz A45 AMG, il cui valore è salito sino alla soglia dei 381 CV. Un incremento che ha portato una serie modifiche pure al comparto trasmissione. La famiglia a gasolio si presenta come la precedente; solo la 220 d è passata da 170 a 177 CV. A tal proposito va segnalata la nuova denominazione dei motori alimentati a gasolio, identificati dalla sola lettera "d". Migliorati i sistemi di sicurezza. Ad esempio il COLLISION PREVENTION ASSIST PLUS integra la frenata parziale autonoma per ridurre il rischio di tamponamenti. Mentre per ciò che concerne il "famigerato" tasto Drive Select, saranno le versioni A 200 d 4MATIC, A 220 4MATIC, A 220 d, A 220 d 4MATIC, A 250 4MATIC, A 250 Sport e A 250 Sport 4MATIC ad esserne equipaggiate di serie. Di fatto è standard su i modelli con cambio 7G-DCT, nelle versioni PREMIUM o in abbinamento all'assetto ribassato. Non è disponibile sulle vetture dotate di pacchetto BlueEFFICIENCY Edition.

Mercedes-Benz Classe A Restyling: la prova su strada

Differenze rispetto al passato? Forse. La prima presa di contatto è stata troppo breve per saggiare eventuali differenze con la precedente Mercedes-Benz Classe A. La prima sensazione è che siano ridotte ai minimi termini e che le differenze smanettando con il Drive Select, siano percettibili solo se si tratti di sterzo. Comunque, fatta questa breve premessa, la nuova Classe A si conferma una vettura dinamica e abbastanza sportiva. Affermazione derivata dal fatto che tutte le auto provate fossero provviste dell'assetto "giusto". Il cambio manuale a sei rapporti si manovra senza difficoltà e sembrerebbe avere anche un temperamento sportivo. Il doppia frizione invece è l'esempio lampante di cosa significhi cambiare con "comfort". Passaggi rapidi ed indolore nell'uso più rilassato, non altrettanto pronti quando si pensa di fare sul serio. Tutta un'altra storia la A45 AMG. La nuova cavalleria e la differente rapportatura della trasmissione alimentano il "valore" della vettura. Ufficialmente troppo per la strada, ma forse non abbastanza per la pista.

Mercedes-Benz Classe A Restyling: gamma e prezzi

Preso come dato di fatto che la Mercedes-Benz A45 AMG faccia a vita a se stante al prezzo di 47.636 euro, c'è ancora tutta una gamma da scoprire. Si parte dalle versioni EXECUTIVE, ossia l'ingresso in gamma Mercedes-Benz Classe A. Il livello BUSINESS offre di serie il sistema Audio 20 CD con navigatore Garmin®MAP PILOT, il Tempomat con speedtronic, i cerchi in lega da 16", la telecamera posteriore e i sedili sportivi in pelle ecologica ARTICO. La variante SPORT gioca la carta del design. I cerchi in lega e la mascherina Matrix, insieme al paraurti posteriore specifico per questo modello, sono alcuni dettagli del "lotto". Il quadro si chiude con l'edizione PREMIUM. Cerchi da 18", sedili anatomici AMG e i fari a LED High Performance, sono parte del corredo standard. Il ventaglio di prezzi di Mercedes-Benz Classe A parte dai 23.880 euro della 160 EXECUTIVE, sino ai 42.800 della 220 d 4MATIC PREMIUM.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE A inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Cesare Cappa | 13 settembre 2015

Altro su Mercedes-Benz Classe A

Mercedes-Benz Classe A 180 d Sport, prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe A 180 d, prova su strada

Come va la Classe A spinta dal motore 1.5 litri da 109 cv? Per scoprirlo abbiamo percorso oltre 2000 chilometri.

Un nuovo bodykit Amg per Mercedes Classe A
Tuning

Un nuovo bodykit Amg per Mercedes Classe A

Mercedes offre una nuova linea di accessori Amg per caratterizzare in maniera più sportiva il corpo vettura di Classe A.

Mercedes A45 AMG Petronas 2015: celebra i successi in F1
Anteprime

Mercedes A45 AMG Petronas 2015: celebra i successi in F1

Per celebrare la vittoria del titolo Costruttori e piloti nel Campionato del Mondo di F1, nasce la Mercedes A45 AMG Petronas 2015.