Mercedes AMG GT: prezzi da 125.200 euro

La coupé sportiva della Stella a Tre Punte arriverà nel primo trimestre 2015.

Mercedes AMG GT nuove foto

Altre foto »

Tra le sportive è sicuramente una delle vetture più attese, non fosse altro per la dichiarata competizione con vetture blasonate come la Porsche 911 e l'Audi R8. Si tratta della Mercedes AMG GT: una vettura con un grande cuore V8 capace di offrire prestazioni straordinarie ed un elevato comfort di marcia. Rispetto alle sue concorrenti, il motore si trova davanti, come dimostra il lungo cofano anteriore, una filosofia costruttiva che lascia grande abitabilità e consente di avere un bagagliaio degno di questo nome.

Esterno: classica e moderna allo stesso tempo

La linea della Mercedes AMG GT è senz'altro coinvolgente per via del cofano anteriore che custodisce gelosamente il V8 sovralimentato mediante 2 turbine. Le proporzioni, viste dall'alto, riprendono quelle della bottiglia di Coca Cola, mentre davanti spiccano la mascherina matrix e i fari a LED High Performance. La vista posteriore è caratterizzata dalle luci a sviluppo orizzontale e la targa posizionata in basso per enfatizzare la stella simbolo della Casa tedesca.

Interno: raffinato e prezioso

L'abitacolo della AMG GT si contraddistingue per i materiali nobili con cui è realizzato, ma soprattutto per la grande console centrale dalla forma convessa. Altri particolari sono rappresentati dalla strumentazione, dai sedili sportivi e dal volante performance, mentre a sinistra della drive unit troviamo il tasto d'avviamento motore con tanto d'illuminazione rossa.

Tecnologia all'avanguardia

Ovviamente, le soluzioni più raffinate della AMG GT si trovano sotto pelle, a cominciare da sotto il cofano, dove pulsa l'incredibile V8 4 litri biturbo. Infatti, quest'unità, che risponde alla normativa Euro 6, si caratterizza per avere le turbine all'interno delle bancate, ed è quindi definita una V interna calda e, contemporaneamente, presenta la lubrificazione a Carter secco. I vantaggi che si ottengono con una simile architettura sono: ottimi tempi di risposta dei turbocompressori e basse emissioni allo scarico grazie al migliore afflusso d'aria ai catalizzatori in prossimità del motore. Inoltre, grazie alla lubrificazione a Carter secco, che assicura l'alimentazione di olio anche in presenza di elevate forze trasversali, è possibile montarlo in posizione ribassata. Ciò comporta un abbassamento del Baricentro e pone così le premesse per elevate accelerazioni trasversali. Come se non bastasse, sulla Mercedes-AMG GT S viene impiegato di serie un impianto di scarico Performance con farfalle dei gas di scarico regolate in modo completamente variabile, in modo che il guidatore possa scegliere il sound più adatto alla situazione.

Per quanto riguarda il cambio, troviamo una trasmissione a 7 marce a doppia frizione con configurazione transaxle, una soluzione che assicura una ripartizione ideale del peso tra Avantreno e retrotreno con un rapporto percentuale di 47 : 53. Ulteriormente ottimizzato per velocità d'innesto, precisione e nella sua efficienza generale, il nuovo Speedshift DCT AMG, nella GT S presenta un differenziale autobloccante a regolazione elettronica sul retrotreno, integrato nella compatta scatola del cambio.

Sia lo chassis che la parte superiore della vettura e la carrozzeria sono realizzati in metallo leggero, mentre il cofano bagagliaio è in acciaio e il deck frontale è in magnesio. Una scelta che consente di mantenere il peso totale della scocca nel valore record di 231 kg.

L'A-Wing e lo splitter frontale, il Diffusore posteriore, la configurazione del sottoscocca rivestito, e l'alettone posteriore estraibile, contribuiscono ai gestire al meglio i flussi d'aria per raffreddare gli organi meccanici ed ottenere il massimo effetto deportante.

Prezzi: da 125.200 euro

Una Mercedes AMG GT, rappresenta quanto di meglio si possa avere oggi in fatto di guidabilità, fascino e prestazioni da una vettura della Stella a Tre Punte, e visto che il compito di questa sportiva è quello di non far rimpiangere un'icona come la SLS, è chiaro che il suo prezzo deve essere all'altezza del suo blasone. Quindi i 125.200 euro richiesti per entrare nel mondo GT non scandalizzano nessuno, ovviamente, la GT S che porta la potenza da 462 CV a 510 CV e la coppia da 600 Nm a 650 Nm è per forza di cose più costosa, con i suoi 144.600 euro. Mentre la GT S Edition 1, completa di tutto, ha un prezzo di 161.633 euro, ma in questo caso siamo veramente al top.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ AMG GT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 18 novembre 2014

Altro su Mercedes-Benz AMG GT

Mercedes-Benz AMG GT-R: premiata per il Torque Tube
Tecnica

Mercedes-Benz AMG GT-R: premiata per il Torque Tube

La Casa della Stella a Tre Punte si aggiudica il MATERIALICA Design+Technology

Mercedes Amg GT Roadster e GT C Roadster: pronte per il Salone di Parigi
Anteprime

Mercedes Amg GT Roadster e GT C Roadster: pronte per il Salone di Parigi

La nuova declinazione "scoperta" di Mercedes Amg GT si fa in due: una versione da 476 CV e la nuova "C" da 557 CV e 315 km/h.

Mercedes-Amg GT C Roadster: il primo teaser
Anteprime

Mercedes-Amg GT C Roadster: il primo teaser

A conferma delle anticipazioni dei mesi scorsi, la nuova Mercedes-Amg GT C Roadster si appresta ad essere svelata: anteprima al Salone di Parigi.