Nuova Skoda Fabia 2015: le prime impressioni di guida

Tutta nuova nello stile e nei contenuti e con tanta tecnologia a bordo.

Skoda Fabia 2015: primo contatto a Lisbona

Altre foto »

La Skoda Fabia, giunta alla terza generazione (3.500.000 vetture vendute dal 1999 ad oggi), presenta diverse componenti della piattaforma MQB ed uno stile completamente rinnovato. Sul mercato italiano arriverà a gennaio, per cui, al momento, non sono state diffuse notizie in merito al listino, ma è logico pensare che si posizionerà un gradino al di sotto della cugina Volkswagen, ovvero la Polo.

Esterni: personalità tagliente

La nuova Skoda Fabia ha un carattere decisamente più dinamico rispetto al modello precedente, e la sua personalità è espressa sia dal frontale, con i gruppi ottici taglienti e la calandra cromata, sia dalla fiancata che vanta giochi di luce intriganti, mentre al posteriore spiccano i fari dalla tipica forma a C ed il bordo scuro a contrasto. Inoltre, è possibile scegliere tra 4 colori per il tetto, la calotta dei retrovisori esterni, e i cerchi in lega. In questo modo è possibile ottenere abbinamenti cromatici originali, capaci di rendere ulteriormente accattivante l'estetica della vettura.

Interni: qualità teutonica e soluzioni intelligenti

L'abitacolo della Skoda Fabia di nuova generazione colpisce al primo contatto, merito dei materiali di buon livello, degli accoppiamenti tra le plastiche che non lasciano adito a critiche, e delle cromature disseminate nei punti giusti. La strumentazione è semplice e chiara, mentre la console centrale presenta lo schermo dedicato all'infotainment e i comandi del climatizzatore. Tutto è ordinato e razionale, ma l'insieme esprime al tempo stesso solidità ed armonia. Grazie al MirroLink è possibile visualizzare ed utilizzare alcune applicazioni presenti sullo smartphone direttamente sul display touch-screen dell'auto. Ma non è tutto, un'altra funzione hi-tech, denominata SmartGate, consente di visualizzare e memorizzare sullo smartphone determinati dati della vettura. Così, ad esempio, si può verificare in tempo reale quanto acceleratore si sta usando, o l'intensità della frenata, oppure verificare la propria abilità nel risparmiare carburante nel percorso casa-ufficio. Accanto ai nuovi sistemi, studiati per soddisfare l'implacabile avanzata tecnologica applicata all'automobile, troviamo soluzioni intelligenti, frutto dell'intuizione degli uomini Skoda. E' il caso della cappelliera, che può essere posizionata in verticale nel vano di carico quando si trasportano oggetti alti, e sistemata a metà bagagliaio se si desidera suddividere quest'ultimo in 2 scomparti. Dei ganci per fissare le buste della spesa all'interno del baule, delle retine per piccoli oggetti sui lati interni dei sedili anteriori e dei cassetti posizionati sotto le sedute del guidatore e del passeggero. Infine, segnaliamo la presenza di un raschietto per il ghiaccio all'interno dello sportellino per accedere al serbatoio.

Al volante: sicura e confortevole

Più corta di 8 mm, più larga di 90 mm, più bassa di 31 mm, ma soprattutto con un passo aumentato di 5 mm, ed un allargamento dell'interasse di 30 mm sia all'anteriore che al posteriore, la nuova Skoda Fabia vanta un comportamento dinamico decisamente più maturo. Stabile, ma nello stesso tempo comoda sulle asperità, è equilibrata e solida e affronta con disinvoltura anche le curve in appoggio. Il silenzio a bordo mette in luce lo studio accurato sull'insonorizzazione, visto che solo la versione con i cerchi da 17 pollici manifesta il tipico rumore di rotolamento in autostrada. Piacevole da guidare, non mette mai in apprensione il conducente, e non difetta in agilità visto che è più leggera di 65 kg rispetto al modello precedente. Durante questa presa di contatto in Portogallo, abbiamo guidato la 1.4 TDI da 90 CV, ovvero quella che presumibilmente sarà la più richiesta sul nostro mercato. Il motore non difetta di spinta, e da 1.750 giri i 230 Nm di coppia si fanno sentire, ma è tra i 2.000 ed i 4.000 giri che da il meglio di sé. Ben manovrabile il cambio manuale a 5 rapporti, mentre l'acceleratore a volte risulta sin troppo pronto nelle partenze, anche se è doveroso considerare che si tratta di un'auto con pochissimi chilometri all'attivo. Per quanto riguarda i consumi, la Casa dichiara una media di 3,4 l/100 km nel ciclo combinato con emissioni di Co2 di appena 88 g/km.

Tre allestimenti e motorizzazioni Euro 6

Proposta in 3 versioni, Active, Ambition e Style, la Skoda Fabia 2015 può ospitare sotto il cofano 3 motori a benzina ed 1 propulsore diesel. Si tratta del 1.0 MPI da 60 CV e 75 CV, del 1.2 TSI da 90 CV e del 1.4 TDI da 90 CV; tutti abbinati ad un cambio manuale a 5 rapporti. Più avanti arriverà la variante GreenLine equipaggiata con il 1.4 TDI da 75 CV da 3,1 l/100 km ed 82 g/km di Co2. La dotazione comprende, sin dal modello d'accesso alla gamma, il controllo elettronico della pressione degli pneumatici; inoltre, è di serie anche il sistema XDS+ che ottimizza la trazione in curva.

Se vuoi aggiornamenti su SKODA FABIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 18 ottobre 2014

Altro su Skoda Fabia

Rally di Roma Capitale: vince Scandola
Motorsport

Rally di Roma Capitale: vince Scandola

Il pilota della Skoda trionfa davanti ad Andreucci e a Basso.

Skoda Fabia 1.2 TSI 90 CV Ambition: la prova su strada
Prove su strada

Skoda Fabia 1.2 TSI 90 CV Ambition: la prova su strada

La Skoda Fabia 1.2 TSI affronta la strada con personalità grazie al 1.2 sovralimentato.

Skoda Fabia Twin Color, prezzi da 10.900 euro
Ultimi arrivi

Skoda Fabia Twin Color, prezzi da 10.900 euro

La gamma della citycar della Casa ceca si arricchisce di un nuovo e colorato allestimento che propone una dotazione di accessori molto ricca e completa.