Alfa Romeo Giulietta Sprint: prezzo da 25.900 euro

Omaggio all’iconica Giulietta Sprint del 1954, la nuova serie speciale della media italiana colpisce per l’immagine sportiva e i motori scattanti.

Alfa Romeo Giulietta Sprint: prezzo da 25.900 euro

di Francesco Donnici

16 ottobre 2014

Omaggio all’iconica Giulietta Sprint del 1954, la nuova serie speciale della media italiana colpisce per l’immagine sportiva e i motori scattanti.

Debutta sul mercato italiano la nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint, versione speciale della media italiana che rende omaggio all’iconica Giulietta Sprint del 1954 e viene proposta ad un prezzo di listino che parte da 25.900 euro. La vendita della Giulietta Sprint partiranno il weekend del 17 e 18 ottobre, in occasione del “porte aperte” organizzato presso tutte le concessionarie italiane della Casa del biscione.

Estetica: sportiva ed accattivante

Presentata in anteprima mondiale in occasione del  recente Salone di Parigi 2014, la nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint  celebra i 60 anni di vita dell’omonimo modello presentato al Salone di Torino del 1954. La vettura si caratterizza per un’estetica personalizzata e per una ricca dotazione di serie: la carrozzeria sfoggia nuove finiture in nero antracite dedicate  alla calandra anteriore, alle maniglie, alle calotte degli specchi retrovisori e alle cornici dei fendinebbia. A questi dettagli si aggiungono i cristalli posteriori oscurati, il paraurti posteriore sportivo, i terminali di scarico maggiorati, i cerchi in lega Sprint da 17 pollici (in opzione quelli da 18 pollici) e il badge esterno dedicato a questa versione speciale. L’ambiente interno complisce invece per la cura dei particolari e l’utilizzo di materiali pregiati, tra cui segnaliamo i sedili sportivi rivestiti in tessuto e alcantara, il volante in pelle con cuciture in contrasto di colore rosso, inserti in tinta [glossario:carbonio] dedicata a plancia e pannelli porta e i tappetini specifici.  

Dotazione: sistema Uconnect con tante funzioni

Anche la dotazione tecnologica risulta particolarmente curata come dimostra la presenza del nuovo sistema di infotainment Uconnect con schermo “touch” da 5 o 6,5 pollici incastonato nella plancia. Entrambe le versioni del sistema multimediale comprendono la presenza della connessione senza fili Bluetooth, le porte Aux-in e USB e gli utili comandi vocali, senza dimenticare che la versione da 6,5 pollici vanta la presenza del navigatore satellitare con mappe dall’alto in 3D.

Meccanica: debutta il 1.4 litri TurboBenzina da 150 CV.

Dal punto di vista meccanico, la Giulietta Sprint guadagna il nuovo motore 1.4 litri [glossario:multiair] TurboBenzina da 150 CV, capace di offrire un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,2 secondi e una velocità di punta di 210 km/h, mentre consumi ed emissioni inquinanti dichiarati nel ciclo misto risultano rispettivamente pari a 5,7 l/100km e 131 g/km di CO2. La gamma della “Sprint” comprende anche il potente 1.4 litri  MultiAir TurboBenzina da 170 CV, abbinato al  cambio doppia frizione Alfa TCT e i turbodiesel 1.6 litri JTDM da 105 CV, 2.0 litri  JTDM da 150 CV e 2.0 litri JTDM da 175 CV (anch’esso dotato del cambio TFT). L’offerta viene inoltre completata dall’unità 1.4 litri Turbo GPL, in grado di offrire 120 CV e costi di gestione particolarmente ridotti.

L’Alfa Romeo Giulietta Sprint viene proposta ad un prezzo di listino che parte da 25.900 euro per la motorizzazione 1.4 litri Turbo Benzina 150 CV e raggiunge i 31.200 euro per la variante top di gamma dotata del turbodiesel 2.0 litri JTDM da 175 CV.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...