Nuova Peugeot 508 SW: primo contatto

L'ammiraglia del Leone Rampante si concede un facelift che ridefinisce i canoni del frontale. In arrivo nuove motorizzazioni e trasmissioni.

Nuova Peugeot 508 SW: primo contatto

Altre foto »

Con il fermento che in questi anni ha distinto l'intera gamma Peugeot, pure a 508 è toccato aggiornarsi per rimanere al passo. Va subito detto che in Italia non vedremo più la versione berlina, perché la filiale nazionale ha deciso di concentrarsi esclusivamente sul modello station wagon e sull'ibrida RXH, che conserva comunque il formato famigliare. La nuova strategia 508 prevede i maggiori ritocchi a livello del frontale, quando gli interni adottano novità sul piano dell'infotainment. La sicurezza si guadagna gli ultimi ritrovati tecnologici e non potevano mancare nuove motorizzazioni e trasmissioni.

Nuova Peugeot 508 SW: ecco i led

Tutta colpa (o merito) di una concept. Da semplice esercizio di stile a realtà tangibile. La Peugeot 508 SW offre un primo sguardo su ciò che sarà il futuro della casa transalpina. Il contenitore alla fine non cambia. Basta giocare sul frontale per dare nuova linfa ad un modello di vettura. Così arrivano i led e il "muso" si fa più scolpito e deciso. Una scelta che solo il gusto personale potrà stabilire se risulti più o meno azzeccata. I proiettori anteriori Full Led, disponibili di serie o in opzione, si compongono di 3 moduli da 4 led ciascuno, ai quali se ne aggiungono 3 supplementari all'esterno del proiettore per la funzione integrativa di illuminazione statica in curva.

Gli interni: l'ora del touch

I volumi di bordo rimangono inalterati. Lo spazio a disposizione nel bagagliaio è pari a 560 litri (quando le seduta posteriore è in posizione). Allo stesso modo il disegno della plancia non stravolge il precedente, perché la novità altro non è che un nuovo display touch da 7 pollici al centro della consolle. La nuova interfaccia integra una serie di sistemi che prima non erano parte del pacchetto 508 SW. Alcuni legati alla navigazione, parte del mondo Peugeot Connect Apps, ed utilizzabili grazie ad una chiavetta di connessione 3G disponibile in opzione. Altri invece di uso immediato, come la retrocamera. A tutti questi equipaggiamenti si aggiunge il nuovo Blind Corner Assist (il sistema di monitoraggio dell'angolo cieco della vettura).

Nuova Peugeot 508 SW: turbo benzina e turbodiesel

La gamma motori di Peugeot 508 SW mette sul piatto un'offerta variegata, più incline però al mondo del gasolio. Ma nonostante questa dominanza delle unità diesel, le novità si evidenziano su entrambi i fronti. Arriva su Peugeot 508 SW il rinnovato 1.6 THP. In questa edizione eroga la potenza di 165 CV e 240 Nm di coppia motrice. Accoppiato ad un cambio manuale a sei rapporti, è disponibile anche con la nuova trasmissione automatica realizzata dallo specialista Aisin, sempre a sei rapporti. La stessa che equipaggia di serie il turbodiesel 2.0 BlueHDI da 180 CV e 400 Nm di coppia. Ossia le uniche novità della gamma 508 SW, che rimane fedele a se stessa per le restanti motorizzazioni.

Piatto il primo, più rotondo il secondo. Il turbo benzina, anche in virtù di una coppia differente, si rivela lineare nell'erogazione della potenza, mentre il due litri turbodiesel più progressivo e deciso. L'automatico si dimostra invece all'altezza della situazione, anche se in manuale appare più efficiente che in automatico. Questo in virtù di passaggi di marcia rapidi, quando invece la gestione totalmente automatica denota un po' d'incertezza nella gestione dei rapporti sopratutto in fase di scalata. Di sicuro si addice al formato di un'ammiraglia per famiglie come la nuova Peugeot 508 SW.

Nuova Peugeot 508 SW: la prova sul strada

Spesso ci si fissa su questioni come sotto e sovrasterzo, precisione e feeling di guida. Va detto pero che, con lo status di station wagon, va contestualizzato ogni singolo aspetto della guida. Anche perché la 508 SW è una famigliare a tutti gli effetti e come tale deve essere vissuta. È comoda? Certo che sì. È adatta ad un lungo viaggio? Anche in questo caso la risposta è affermativa. Spazio? Non le manca. Quindi al volante le reazioni sono "morbide" e poco dinamiche, in previsione (forse) di un impiego prevalentemente autostradale. I movimenti del corpo vettura sono percettibili, ma siamo entro i canonici limiti di guardia. Chi invece non pare in sintonia con l'insieme Peugeot 508 SW è lo sterzo. Lento rispetto ai comandi di chi si trova al volante e poco preciso nell'impartire la giusta direzionalità all'asse anteriore. Un tema che probabilmente potrebbe interessare i papà più sportivi.

Nuova Peugeot 508 SW: gamma e prezzi

La storia di Peugeot 508 SW si distingue secondo il format attuale. Quello in cui Active rappresenta l'allestimento d'ingresso, Business è quello pensato al mondo delle flotte e l'Allure identifica il top di gamma. Senza contare la variante GT, disponibile solo sulla motorizzazione 2.0 BlueHDI da 180 CV. Il modello Ibrido RXH fa vita a se stante, ed è offerto in un unico allestimento. La forbice di prezzi spazia tra i 30.350 euro della 508 SW 1.6 THP 165 CV manuale ai 45.000 euro della RXH. I lanci commerciali in Europa sono già iniziati.

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT 508 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Cesare Cappa | 20 settembre 2014

Altro su Peugeot 508

Peugeot 508 Berlina BlueHDi 180 S&S EAT6 Feline: la prova su strada
Prove su strada

Peugeot 508 Berlina BlueHDi 180 S&S EAT6 Feline: la prova su strada

Elegante, confortevole e con una dotazione di livello; non teme la concorrenza premium con il suo anticonformismo "felino".

Peugeot 508 RXH by Castagna, l’ibrida speciale
Tuning

Peugeot 508 RXH by Castagna, l’ibrida speciale

L’atelier Castagna sul tema Peugeot 508 RXH realizzando una one off davvero speciale.

Peugeot 508 2.0 BlueHDi 180 CV GT Line, prova su strada
Prove su strada

Peugeot 508 180 CV GT, prova su strada

Un lungo test su strada per la Peugeot 508 in versione GT Line, motorizzata con il 2.0 diesel da 180 CV.