Fiat Punto Evo: utilitaria per l’India

La Fiat Punto Evo torna protagonista, ma stavolta in India, dove sarà proposta a partire da 5.600 euro.

Fiat Punto Evo: utilitaria per l'India

di Giuseppe Cutrone

07 agosto 2014

La Fiat Punto Evo torna protagonista, ma stavolta in India, dove sarà proposta a partire da 5.600 euro.

La Fiat Punto si conferma un modello sempreverde e capace di essere adattato ai gusti di mercati assai diversi da quello italiano o europeo. La conferma di quanto l’utilitaria torinese sia polivalente arriva dall’India, dove il gruppo Fiat ha deciso di commercializzare una versione aggiornata del modello pur essendo passati diversi anni dal debutto originario. 

Sul mercato dal 2005, la Fiat Punto si prepara all’ennesimo esordio della sua lunga carriera. In India il modello prende il nome di Fiat Punto Evo e ha delle caratteristiche diverse dalla sua controparte occidentale, come si può notare dalle foto ufficiali che mostrano una diversa calandra, una forma dei fari specifica e in alcune differenti soluzioni estetiche della zona posteriore. 

La gamma della Fiat Punto indiana si divide negli allestimenti Active, Dynamic ed Emotion, esattamente come avveniva qualche anno fa con la versione italiana. Fin dall’allestimento base la vettura è abbinabile al motore 1.2 a benzina da 69 cavalli e al turbodiesel 1.3 [glossario:multijet] da 75 cavalli, che tra l’altro è il protagonista di un allestimento dedicato chiamato Punto Evo 90-HP. Il benzina 1.4 è disponibile invece unicamente con sulla Emotion.  

Un’occhiata ai prezzi della Punto Evo rivela un listino molto allettante, dato che la soglia d’accesso si pone a poco meno di 5.600 euro, mentre il vertice dell’offerta si raggiunge con la 90-HP e i suoi 8.900 euro.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...