Nuova Mercedes Classe V: prezzi da 40.399 euro

Linea moderna, comfort assoluto e 8 comodi posti per il monovolume della Stella.

Nuova Mercedes Classe V 2014, le foto ufficiali

Altre foto »

La Mercedes amplia la sua gamma con quello che definisce il primo vero monovolume della Stella a Tre Punte: stiamo parlando della nuova Classe V, che nel mondo ha venduto a partire dal 1996 qualcosa come 300.000 unità.

Estetica: un frontale che fa colpo

L'estetica di un veicolo dalle dimensioni notevoli e con un'altezza prossima ai 2 metri non può essere certo filante come quella di una berlina, ma alla Mercedes hanno lavorato molto per rendere la Classe V al passo con i tempi. Così, ritroviamo un frontale che riprende le ultime tendenze stilistiche della Casa, con la grande calandra e i gruppi ottici dal disegno accattivante, una ridotta altezza da terra e dei cerchi in lega a forma di stella che rendono dinamica la fiancata. Il portellone posteriore è ampio, come si conviene ad un'auto di questa categoria, e si chiude automaticamente al tocco di un pulsante.

Interno: lusso e raffinatezza

Se l'estetica colpisce, grazie ad un'aerodinamica curata, non a caso è la migliore della categoria con un Cx di 0,31, l'abitacolo cattura l'attenzione per le finiture da ammiraglia e le soluzioni tecnologiche. E' una sorta di mix ben riuscito tra l'interno della Classe S, vedi i pulsanti sulla porzione centrale della plancia, e la Classe C, con il comand controller con tanto touchpad e il tablet per visualizzare l'infotainment. Lo spazio a bordo è veramente abbondante anche per 8 persone, e le poltroncine singole possono essere regolate secondo diversi gradi d'inclinazione. Il bagagliaio può inoltre è di diverse misure, a seconda che si propenda per la versione compact da 4,8 m di lunghezza complessiva, per la long, da 5,1 m, o per la extralong da 5,3 m. Curatissima la climatizzazione, che varia nelle diverse zone dell'abitacolo in base all'inclinazione dei raggi solari sulle porzioni interessate.

In viaggio: comfort assoluto

Una Mercedes, soprattutto pensata per i lunghi viaggi, possiede di sicuro il comfort tra le sue caratteristiche principali, e la Classe V non fa eccezione: te ne accorgi già da piccoli particolari come il lunotto che si apre separatamente per i carichi leggeri. Ma questa è solo un piccolo particolare che agevola la vita a guidatore e passeggeri. La seduta al volante è alta e consente un'ampia visuale, la strumentazione con tanto di display centrale dove visualizzare le informazioni principali è roba da ammiraglia, inoltre, con il comand controller si è immersi direttamente nel futuro ed ogni indicazione arriva rapida al sistema d'infotainment. Detto questo, dobbiamo discernere le due esperienze a bordo della vettura: quella al volante e quella da passeggero.

La prima, evidenzia la facilità di guida dell'auto che, nonostante la mole non indifferente, si lascia condurre con estrema facilità per via della morbidezza dei comandi e della fluidità dell'erogazione. A proposito, per il momento è disponibile, come unica motorizzazione, la validissima unità turbodiesel da 2,1 litri, quella capace di non far rimpiangere un 6 cilindri pure essendo un 4, con potenze che spaziano da 136 CV a 190 CV e, volendo, oltre alla trasmissione manuale è previsto il cambio 7G-Tronic Plus che rende agevole ogni operazione al volante. Con questa trasmissione tutto è più semplice, la guida ne guadagna in qualità e si può viaggiare per ore senza avvertire la fatica. Certo, alcune diavolerie come il Crosswind Assist, che corregge l'andatura del veicolo in presenza di raffiche di vento, aiutano, così come tutti i dispositivi di sicurezza inglobati nell'Intelligent Drive, come l'Attention Assist, il cruise-control adattivo, ed il dispositivo che rileva la presenza di veicoli nell'angolo morto dei retrovisori. Ma non è tutto, con il Park Assist, è possibile effettuare il parcheggio, sia longitudinale che trasversale, in maniera autonoma, mentre grazie all'ausilio di 4 telecamere si può avere una visuale completa a 360° della vettura. Tutte chicche tecnologiche che migliorano la qualità della vita a bordo, come il climatizzatore che può essere regolato prima di salire nel sontuoso abitacolo.

La seconda, esperienza, vissuta nei sedili posteriori, ci ha consentito di apprezzare l'assorbimento delle sospensioni, in particolar modo al retrotreno, l'efficacia della climatizzazione, sia nelle zone basse che in quelle alte dell'abitacolo e l'insonorizzazione generale, veramente di alto livello. Volendo è possibile scegliere la configurazione Living Room, con tanto di salottino formato da 4 poltrone e tavolinetto centrale, in questo modo si può avere un vero e proprio ufficio itinerante griffato Mercedes.

Prezzo: a partire da 40.399 euro

Disponibile i 3 allestimenti, Executive, Sport e Premium, la nuova Classe V ha un listino che parte dai 40.399 euro della 200 CDI Executive compact e arriva ai 58.677 euro della 250 CDI Automatic extralong. Più avanti, saranno disponibili anche le varianti a 4 ruote motrici distinte dalla sigla 4Matic.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE V inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 26 giugno 2014

Altro su Mercedes-Benz Classe V

Mercedes Classe V by Larte Design
Tuning

Mercedes Classe V by Larte Design

Più lussuosa di una Classe S grazie ad interni da urlo

Mercedes Classe V Exclusive: ancora più lussuosa
Anteprime

Mercedes Classe V Exclusive: ancora più lussuosa

Mercedes presenterà al Salone di Ginevra la Classe V Exclusive, allestimento ricco e lussuoso della monovolume tedesca.

Mercedes Classe V Black Crystal al Salone di Ginevra
Tuning

Mercedes Classe V Black Crystal al Salone di Ginevra

Larte Design si prepara a presentare la Classe V Black Crystal, versione particolarmente lussuosa della monovolume Mercedes.