Nuova Porsche Macan: sportiva di razza

Proposta con tre diverse motorizzazioni, il nuovo modello di Casa Porsche racchiude tutta la forza del marchio tedesco.

Porsche Macan: primo test su strada

Altre foto »

Il debutto della nuova Porsche Macan, SUV sportivo di medie dimensioni, completa l'ambizione della Casa di Zuffenhausen che in pochi anni è riuscita ad espandere in modo esponenziale la propria gamma di vetture sportive, partendo dalla mitica Porsche 911 e arrivando ad offrire un ventaglio di ben sette differenti modelli.

La Porsche Macan è il primo SUV sportivo dalle forme compatte del costruttore teutonico e ha come obiettivo quello di definire nuovi ed elevati standard nel campo della guida sportiva, sia su strade asfaltate che in fuoristrada. A bordo della Macan il guidatore non ha l'impressione di essere su un fuoristrada, ma piuttosto di prendere i comandi di una sportiva di razza. L'inedito crossover racchiude tutte le caratteristiche di handling che hanno fatto la fortuna dei più importanti modelli Porsche, grazie ai suoi generosi propulsori uniti ad un telaio di prim'ordine che favorisce alla vettura un'estrema agilità e una precisione di guida ottimale. Tutte queste caratteristiche e qualità sono ovviamente abbinate con un elevato livello di comfort e ad una grande adattabilità all'uso quotidiano, il tutto farcito da interni lussuosi e particolarmente curati.

Design: aggressiva come una tigre

Il nome Macan che in indonesiano significa tigre, riflette le raffinate caratteristiche tecniche e l'estetica aggressiva del SUV tedesco. Quest'ultima richiama immediatamente il DNA sportivo che distingue tutte le Porsche: la vista d'insieme regala un aspetto filante e agile, grazie agli sbalzi corti e ad una fiancata muscolosa che sfoggia una linea di cintura piuttosto alta. Il frontale della vettura risulta più snello e aggressivo della sorella maggiore Cayenne, grazie al cofano motore avvolgente che ben si raccorda con l'ampio parabrezza. La zona più originale è senza dubbio quella posteriore che si distingue per i proiettori sfuggenti che si sviluppano in senso orizzontale e rendono omaggio a quelli della sportivissima 918 Spyder. Il lunotto particolarmente spiovente e dotato di un generoso spoiler aerodinamico viene bilanciato dalla zona inferiore, dove troviamo l'aggressivo Estrattore d'aria, chiamato ad ospitare l'impianto di scarico sportivo.

Propulsori: due benzina e un diesel

La Porsche Macan S è equipaggiata con un 3.0 litri V6 biturbo in grado di erogare 340 CV, scaricati sulla trazione integrale attiva con frizione a controllo elettronico che equipaggia tutti i modelli della gamma Macan. La potenza della vettura viene gestita da una trasmissione doppia frizione a sette marce, capace di trasferire l'abbondante cavalleria sui due assi senza alcuna incertezza. Per la versione "S", il Costruttore dichiara un'accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in 5,4 secondi (che scendono a 5.2 con la presenza del pacchetto opzionale Sport Chrono), mentre la velocità massima raggiunge i 254 km/h. Infine i consumi dichiarati si attestano su un valore compreso tra i 9 e gli 8.7 l/100km.

La variante "S Diesel" è invece spinta dal diesel V6 3.0 litri da 258 CV, in grado di offrire uno scatto da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi (6,1 con lo Sport Chrono) e una velocità di punta di 230 km/h. Per questa versione il costruttore dichiara un consumo tra i 6.3 e 6.1 litri/100 km ed emissioni inquinati tra i 164 e i 159 g/km di CO2.

Al top di gamma troviamo invece la potente Macan Turbo, equipaggiata con l'inedito V6 biturbo da 3.6 litri, capace di scaricare sulle quattro ruote motrici ben 400 CV. Con questi numeri, la vettura da 0 a 100 km h in appena 4,8 secondi (4,6 secondi con il kit Sport Chrono), mentre la velocità massima risulta di 266 km/h. la Macan Turbo consuma in media tra i 9.2 e gli  8.9 litri/100 km, che equivale ad un valore di CO2 tra i 216 e i 208 g/km.

Dotazione: tanti accessori di serie e lunga lista degli optional

La gamma di accessori offerti di serie sulla Macan è particolarmente ampia e completa, e comprende la già citata trazione integrale, PDK, il volante sportivo multifunzionale, cerchi in lega, sistema audio ad alta fedeltà e il portellone posteriore ad azionamento elettrico. Chi vuole ulteriormente arricchire la propria vettura potrà contare su una lunga lista di accessori disponibili a richiesta, tra cui spicca il sistema Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus), sviluppato appositamente per la Macan. Questo sistema distribuisce diversi livelli di Coppia motrice alle ruote posteriori e funziona in combinazione con un blocco differenziale posteriore a controllo elettronico. Tra gli altri optional segnaliamo il sistema di illuminazione Porsche Dynamic Light System Plus (PDLS Plus), che regola continuamente il livello del proiettore a secondo del traffico che precede e incrocia la vettura.

I prezzi della Porsche Macan partono da 60.985 euro per le versioni "S" e "S Diesel" e raggiungono gli 83.387 euro della versione top di gamma "Turbo".

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE MACAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su Porsche Macan

Porsche Macan Turbo by Schmidt Revolution
Anteprime

Porsche Macan Turbo by Schmidt Revolution

Il SUV di medie dimensioni di Casa Porsche riceve nella sua versione top di gamma un kit meccanico in grado di aumentarne ulteriormente la potenza.

Porsche Macan Turbo Performance Package: ancora più sportiva
Ultimi arrivi

Porsche Macan Turbo Performance Package: ancora più sportiva

La Porsche Macan Turbo con il Performance Package vanta uno stile ancora più sportivo e porta la potenza a 440 CV.

Porsche Macan by Prior Design
Tuning

Porsche Macan by Prior Design

Il SUV della Casa di Zuffenhausen guadagna un kit estetico-aerodinamico che esalta il lato aggressivo del veicolo.