Audi: debuttano nuove motorizzazioni Euro 6

Le nuove unità saranno disponibili su A3, A4, A5 e Q5 per un’efficienza sempre più elevata.

Audi: debuttano nuove motorizzazioni Euro 6

Tutto su: Audi

di Valerio Verdone

13 giugno 2014

Le nuove unità saranno disponibili su A3, A4, A5 e Q5 per un’efficienza sempre più elevata.

A volte, i cambiamenti più significativi sono silenziosi e avvengono sottopelle, ne sa qualcosa l’Audi che si appresta a sostituire alcuni dei suoi motori più gettonati con altri più puliti e in grado di soddisfare la severa normativa Euro 6.

La compatta di Ingolstadt, la A3, vedrà una staffetta tra i suoi 4 cilindri a benzina con il 1.2 TFSI da 110 CV Euro 6 pronto a sostituire il precedente Euro 5 da 105 CV, il 1.4 TFSI da 125 CV Euro 6 che prenderà il posto del precedente da 120 CV rispondente alla normativa Euro 5, ed il 1.4 TFSI COD ultra da 150 CV Euro 6 che raccoglie il testimone dal motore da 140 CV Euro 5. A questi si aggiungono il nuovo 1.6 TDI clean diesel 110 CV Euro 6 che sostituisce il 105 CV Euro 5, e il 2.0 TDI clean diesel 150 CV che raggiunge l’omologazione Euro 6 mantenendo invariata la potenza.

Novità anche sotto il cofano del SUV Q5 che si appresta a far debuttare il 2.0 TDI clean diesel 150 CV Euro 6 e a mandare in pensione la precedente motorizzazione Euro 5. Per i modelli A4 e A5, infine, i cambiamenti riguardano due propulsori dalle prestazioni importanti: ovvero il 3.0 TFSI 272 CV ed il 3.0 TFSI 333 CV, specifico per le versioni sportive S. Adesso entrambi rispettano la normativa Euro 6 per offrire performance di primo livello, ma sempre in linea con i parametri antinquinamento più elevati.