Nuova Audi S3 Cabriolet: prezzi da 49.450 euro

Audi avvia la commercializzazione della nuova S3 Cabriolet, con le prime consegne fissate per agosto e un prezzo di 49.450 euro.

Nuova Audi S3 Cabriolet: prezzi da 49.450 euro

di Giuseppe Cutrone

30 maggio 2014

Audi avvia la commercializzazione della nuova S3 Cabriolet, con le prime consegne fissate per agosto e un prezzo di 49.450 euro.

La nuova Audi S3 Cabriolet si avvia ad arrivare sulle strade dopo l’accoglienza ricevuta al debutto avvenuto a marzo al Salone di Ginevra. Il costruttore tedesco ha comunicato di aver aperto le ordinazioni, con il listino in partenza da 49.450 euro e le prime consegne previste per il mese di agosto. 

Le caratteristiche della Audi S3 Cabriolet sono già note al pubblico e si rifanno a quanto gli appassionati hanno potuto apprezzare sulle sorelle S3 Sedan ed S3 Sportback, rispettivamente le versioni 3 e 2 volumi 5 porte della proposta più sportiva della gamma A3

Esteriormente si notano i paraurti sportivi e i gusci degli specchietti retrovisori in alluminio satinato, oltre ai cerchi in lega da 18 pollici a 5 razze con finitura parzialmente lucida che montano pneumatici nella misura 225/40 R18.  

Il motore della cabrio di Ingolstadt è il 2.0 TFSI, un’unità sovralimentata abbinata al cambio a doppia frizione S tronic a 6 rapporti e alla trazione integrale quattro che eroga una potenza di 300 cavalli tra 5.500 e 6.200 giri, mentre la coppia i mantiene stabile a 380 Nm da 1.800 a 5.500 giri. Il propulsore riesce a garantire una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h e a far toccare alla vettura i 100 km/h con partenza da fermo in 5,4 secondi. L’assetto sportivo S ribassato di 25 millimetri diminuisce inoltre l’altezza da terra, così da ottimizzare la precisione di guida. 

Dentro l’abitacolo della Audi S3 Cabriolet si notano i sedili anteriori con rivestimento pregiato in [glossario:alcantara] e pelle e il volante sportivo multifunzione a 3 razze, mentre il climatizzatore automatico aiuta ad aumentare il comfort dei passeggeri quando si rinuncia a viaggiare con il vento tra i capelli per dispiegare la capote in tela ad azionamento elettrico.