Nuova Volkswagen Polo: prezzi da 12.600 euro

Via alle prevendite della nuova Volkswagen Polo MY 2014. "Porte aperte" il 17 e 18 maggio. Prezzi da 12.600 euro.

Volkswagen Polo MY 2014: nuove immagini ufficiali

Altre foto »

A poco più di un mese dall'anteprima ufficiale (Salone di Ginevra 2014), la nuova Volkswagen Polo si prepara all'ingresso nelle concessionarie. Leggermente rinnovata nell'estetica e nelle soluzioni proposte per l'abitacolo, ma con più sostanziose novità a livello di motorizzazione, Volkswagen Polo si prepara ad affrontare i prossimi anni, "vestita" nell'edizione restyling dell'attuale quinta serie, in produzione dal 2009. Al momento del lancio - nelle scorse ore sono iniziate le prevendite, e il "weekend porte aperte" negli showroom è fissato per il 17 e 18 maggio - la nuova Volkswagen Polo viene proposta, su tre allestimenti ("Trendline", "Comfortline", e il nuovo "Fresh") a partire da 12.600 euro nelle versioni a benzina e da 15.500 euro per i modelli turbodiesel.

A livello di corpo vettura, la nuova Volkswagen Polo Model Year 2014 assume una connotazione più vicina alla "sorella maggiore" Volkswagen Golf 7, seppure con ritocchi essenziali; in particolare, questo si nota nel disegno del frontale, che presenta un nuovo paraurti, dalle prese d'aria di maggiori dimensioni (simili a quelle di VW Golf 7), e nel design conferito alla fanaleria anteriore, più elaborata e che, come per tutte le altre proposte Volkswagen, può adesso essere a Led (a richiesta). Nuovi, nella parte posteriore, il disegno del paraurti e della fanaleria.

L'abitacolo rivela, anche qui, una decisa somiglianza con Volkswagen Golf 7; da segnalare il nuovo sistema infotainment con display touchscreen collocato nella consolle centrale, e i nuovi rivestimenti per i sedili. Nuovo, per la gamma Polo, e anch'esso strettamente imparentato con Golf, il disegno del volante.

Riguardo alle impostazioni powertrain, la nuova Volkswagen Polo si presenterà nelle concessionarie del marchio con una gamma di sei motorizzazioni. La declinazione "base" si riferisce alla nuova Polo 1.0 Mpi 60 CV, equipaggiata con la piccola unità da 999 cc a tre cilindri (la stessa che equipaggia Volkswagen Up!), che sviluppa 60 CV e 95 Nm di coppia massima disponibile fra 3.000 e 4.300 giri/min. Per questa versione, i valori di consumi ed emissioni dichiarati da Volkswagen si attestano su 5 litri di benzina per 100 km e 114 g/km di Co2. La velocità massima annunciata è di 161 km/h, l'accelerazione 0 - 100 km/h richiede 15,5 secondi. Il livello successivo è la nuova VW Polo 1.0 Mpi 75 CV, nella quale i 15 CV in più derivano da un differente settaggio dell'elettronica di gestione, mentre la coppia massima (95 Nm) resta la stessa. Il consumo dichiarato è di 5,1 litri per 100 km; la velocità massima è 173 km/h e l'accelerazione 0 - 100 km/h richiede 14,3 secondi. La terza declinazione a benzina è la nuova Polo 1.2 Tsi 90 CV a iniezione diretta, con Start&Stop e tecnologia BlueMotion, disponibile anche con il cambio DSG doppia frizione a 7 rapporti. Il consumo è di 4,7 litri di benzina per 100 km, le emissioni di Co2 sono nell'ordine di 107 g/km. La coppia massima raggiunge 160 Nm; la velocità massima è di 184 km/h, e l'accelerazione 0 - 100 km/h viene coperta in 10,8 secondi.

Fra le versioni a gasolio della nuova Volkswagen Polo, da segnalare il nuovo 1.4 Tdi 75 CV con cambio manuale a 5 rapporti, versione di attacco al layout dei modelli turbodiesel. In questo caso, la coppia massima è di 210 Nm già a partire da 1.500 giri/min; la velocità massima è di 173 km/h, l'accelerazione 0 - 100 km/h si completa in 12,9 secondi. Molto interessante il consumo a ciclo medio: appena 3,4 litri di Gasolio per 100 km. Nella versione con tecnologia BlueMotion (parte inferiore della scocca più aerodinamica, nuovo Spoiler anteriore, pneumatici a bassa resistenza al rotolamento), il 1.4 turbodiesel da 75 CV promette ancora più sobrietà: 3,1 litri per 100 km nel consumo a ciclo medio, ed emissioni di 82 g/km di Co2, per un'autonomia di circa 1.400 km (il serbatoio contiene 45 litri di carburante). Al vertice delle versioni turbodiesel, c'è la nuova Volkswagen Polo 1.4 Tdi 90 CV, disponibile esclusivamente con la tecnologia BlueMotion e cambio manuale a 5 rapporti. Per questo modello, a fronte di un consumo medio che si mantiene decisamente basso (3,4 litri di Gasolio per 100 km, ed emissioni di 88 g/km di Co2), la vettura dimostra elevate doti da velocista: 184 km/h la velocità massima, 10,9 secondi l'accelerazione da 0 a 100 km/h.

Per concludere, un occhio agli allestimenti. La nuova Volkswagen Polo viene proposta su tre declinazioni: "Trendline", "Comfortline" e "Fresh". Per la nuova Polo "Trendline", l'equipaggiamento prevede 6 airbag, Abs con Esc e sistemi Asr, Edr, MSR e assistenza alla frenata, dispositivo "Fatigue Detection" e sistema di frenata anti - collisione multipla, spia controllo pressione pneumatici, sistema audio "Radio Composition Touch" controllato attraverso il display touchscreen collocato alla consolle centrale, specchi retrovisori esterni a riscaldabili e a regolazione elettrica, con indicatori di direzione integrati. La nuova Volkswagen Polo "Comfortline" offre, in più, i vetri elettrici posteriori per le versioni 5 porte, il sedile posteriore frazionato 40 : 60, il "doppio fondo" al bagagliaio, inserti cromati ai comandi luci, alla leva freno a mano e alle bocchette di aerazione, cerchi (in acciaio) da 1x15 con pneumatici da 185/60 R 15. Per Volkswagen Polo "Fresh", l'allestimento comprende in aggiunta i cerchi in lega "Portago" a effetto brunito da 7x16, che montano pneumatici da 215/45 R 16, fari fendinebbia con luci direzionali statiche, sedili anteriori di profilo più sportivo, pedaliera in alluminio, volante a tre razze di disegno sportivo, pomello cambio e impugnatura freno a mano rivestiti in pelle, finestratura laterale posteriore e lunotto oscurati e ruota di scorta in acciaio.

In un secondo momento (dopo l'estate), la gamma della nuova Volkswagen Polo si arricchirà ulteriormente con l'arrivo in listino delle versioni 1.0 Tsi 95 CV "BlueMotion" (cambio manuale a 5 rapporti) e 1.4 Tdi 75 CV "BlueMotion" (anch'essa con cambio manuale a 5 rapporti).

 

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN POLO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 17 aprile 2014

Altro su Volkswagen Polo

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia
Motorsport

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia

Doppietta della Casa tedesca, l'ultima prima del ritiro dalle competizioni, nel rally australiano.

Mondiale Rally: quarto titolo consecutivo per Ogier-Ingrassia
Motorsport

Mondiale Rally: quarto titolo consecutivo per Ogier-Ingrassia

L’equipaggio Volkswagen è ancora una volta sul tetto del mondo

WRC 2016: Ogier conquista il Rally di Francia
Motorsport

WRC 2016: Ogier conquista il Rally di Francia

Con questa vittoria il francese si avvicina al quarto titolo mondiale.