Lotus Exige 360 Cup: 50 esemplari pronti per la pista

Lotus Motorsport lancia la Exige 360 Cup, serie limitata che fa della sportiva inglese una vettura perfetta per divertirsi in pista.

Lotus Exige 360 Cup: 50 esemplari pronti per la pista

di Giuseppe Cutrone

25 agosto 2015

Lotus Motorsport lancia la Exige 360 Cup, serie limitata che fa della sportiva inglese una vettura perfetta per divertirsi in pista.

Lotus Motorsport ha presentato la nuova Lotus Exige 360 Cup, un modello destinato ad essere prodotto in appena cinquanta esemplari che si pone come la variante più estrama ed evolua della Exige V6 Cup. 

Forte di un peso contenuto in soli 1.130 chilogrammi, la Lotus Exige 360 Cup vanta una potenza di 360 cavalli (da qui la sigla usata nel nome), quindi 10 cavalli in più rispetto alla V6 Cup, e un’ottimizzazione pensata per l’impiego in pista. 

In questo contesto si inseriscono novità come il vistoso [glossario:alettone] posteriore, il [glossario:diffusore] maggiorato e il fondo piatto, che consentono alla vettura di raggiungere una [glossario:deportanza] di 42 chilogrammi alla velocità di 160 km/h. 

Lotus Motorsport ha pensato di riservare alla sua sportiva quattro tinte metallizzate (bianco, grigio, nero e argento) che si abbinano al nero opaco scelto per il tetto, per il cofano anteriore e per la coda. 

A livello tecnico, invece, la Lotus Exige 360 Cup può contare su sospensioni da corsa regolabili su due livelli, sistema launch control, impianto frenante potenziato dotato di dischi baffati, scarico sportivo e quattro diverse modalità di guida tra Drive, Sport, Race e Off. 

Per chi vuole il massimo ci sono in opzione i sedili in [glossario:carbonio] omologati FIA, le barre antirollio regolabili, gli [glossario:ammortizzatori] Ohlins, l’estintore, lo staccabatteria e il volante rimovibile. Optional sono inoltre gli interni in [glossario:alcantara] rosso e il climatizzatore. 

Ognuno dei cinquanta esemplari della Lotus Exige 360 Cup è contraddistinto da una targhetta identificativa ed è già ordinabile a un prezzo di partenza di poco inferiore agli 86.000 euro.