Volvo V40: nuovi motori benzina e diesel Drive-E

Volvo introduce nella gamma delle V40 e V40 Cross Country due nuove unità diesel e benzina Drive-E.

Volvo V40: nuovi motori benzina e diesel Drive-E

di Giuseppe Cutrone

26 febbraio 2014

Volvo introduce nella gamma delle V40 e V40 Cross Country due nuove unità diesel e benzina Drive-E.

La gamma delle Volvo V40 e V40 Cross Country vengono completate da due nuovi propulsori della famiglia Drive-E, che promettono bassi consumi ed emissioni con una buona guidabilità. 

La prima delle due novità è la Volvo V40 D4 Drive-E, un’unità turbodiesel abbinata al cambio manuale a 6 rapporti e capace di erogare una potenza di 190 cavalli e una coppia di 400 Nm.  

Questo motore 2.0 quattro cilindri presenta la tecnologia di iniezione i-ART e i consumi dichiarati (ma ancora provvisori, secondo quanto spiegato dalla stessa Volvo) nel ciclo misto sono pari a 3,3 l/100 km, mentre le emissioni di CO2 arrivano a 85 g/km. 

La seconda motorizzazione a debuttare sulla compatta svedese è alimentata a benzina ed è dotata di sovralimentazione, come la controparte a gasolio. La Volvo V40 T5 Drive-E offre 245 cavalli di potenza e 350 Nm di coppia lavorando in sinergia con il [glossario:cambio-automatico] a 8 velocità, per assicurare consumi di 5,8 l/100 km ed emissioni di CO2 di 134 g/km.