Mercedes-Benz Classe M: la terza generazione del Suv tedesco

La Classe M è stata la prima auto del suo genere, ha definito per prima il concetto di Suv ed è tuttora un punto di riferimento nel suo segmento.

Mercedes-Benz Classe M: la terza generazione del Suv tedesco

Tutto su: Mercedes-Benz Classe M

di Redazione

05 dicembre 2011

La Classe M è stata la prima auto del suo genere, ha definito per prima il concetto di Suv ed è tuttora un punto di riferimento nel suo segmento.

Giunta alla sua terza generazione, la Mercedes-Benz Classe M fa della tecnologia l’alternativa distintiva per celebrare nuovamente il suo primato. Un primato che era soprattutto concettuale agli esordi del modello e che ora è profondamente tecnico, essendo la Classe M il primo Suv della propria categoria ad essere equipaggiato con una motorizzazione a quattro cilindri da oltre 200 cavalli.

Le forme – generose ma snelle – rivelano una raffinata ricerca [glossario:aerodinamica] ed un’estrema pulizia delle linee che ritroviamo anche nell’abitacolo, capace di mettere subito a proprio agio chi siede a bordo. La capacità di Mercedes-Benz di rispondere con efficacia alle esigenze dei propri clienti, si compie poi grazie ad una serie di motorizzazioni prestanti ed efficienti.

I propulsori alimentati a [glossario:gasolio] sono il compatto 4 cilindri da 204 CV della ML 250 BlueTEC e il corposo V6 della ML 350 BlueTEC da 258 CV. Entrambi rispondenti alle normative anti-inquinamento Euro 6. Per chi è invece fedele alle motorizzazioni benzina la scelta diventa più ampia, sono a listino anche i modelli ML 350 e ML 500. La cavalleria domina la scena. Perché sia che si tratti di 306 CV (ML 350) o di 408 CV (ML 500), i dubbi sulle prestazioni su strada sono completamente dissipati. A queste si aggiunge la ML 63 AMG da oltre 500 cavalli che rappresenta l’estremo più sportivo della gamma. Tutte le unità di Classe M sono equipaggiate con il [glossario:cambio-automatico] a sette rapporti 7G-Tronic Plus.

Particolare attenzione è prestata anche alla sicurezza. Ecco perché sono di serie, oltre a dispositivi come il climatizzatore automatico Thermatic con temperatura regolabile separatamente per lato guida e passeggero, sistemi di sicurezza come l’Attention Assist [glossario:pre-safe] e il regolatore della velocità di crociera Tempomat con Speedtronic. Due le linee di allestimento, con la Sport che si distingue per i cerchi in lega da 19″ e il sistema multimediale Audio 20 CD con schermo da 5,8″. Mentre sul più ricco Premium i cerchi sono da 20″ e il design si configura secondo lo Sport Package Exterior AMG.