Mercedes-Benz Classe A, rivoluzione giovane

Articolo sponsorizzato

La nuova Classe A è interprete di un nuovo percorso stilistico per i modelli compatti della Stella.

Non è solo il design, non è solo la tecnologia. I dettagli, i particolari, le sfumature della compatta di Stoccarda celebrano il passaggio ad una nuova era. Ma tutto cambia, senza dimenticare il passato. Sempre presente, nelle forme e nelle linee, con richiami esclusivi che esaltano il valore di Classe A.

La linea di cintura bassa, il corpo vettura scolpito, ma senza essere teso e tirato, riqualificano il concetto di vettura compatta in casa Mercedes-Benz. Una dinamicità percepita sempre e comunque. Un filone che segue anche a bordo, dove le cinque bocchette di aerazione in stile aeronautico sono un chiaro omaggio alle sportive di casa. Gli allestimenti più sportivi possono contare sulla presenza dei sedili con poggiatesta integrati e sull'allestimento Premium gli inserti Sport AMG in Carbon Look sono di serie.

Pur appagando il piacere di guida, i propulsori di Classe A garantiscono bassi consumi ed emissioni contenute, tratti distintivi di Mercedes-Benz. Tutte le unità sono dotate della funzione Eco Start/Stop di serie mentre la trasmissione può essere manuale a sei marce oppure automatica a doppia frizione 7G-DCT. Un'offerta, a cui si aggiunge la possibilità per le varianti più potenti a benzina, di scegliere la trazione integrale 4MATIC. La tecnologia di Sovralimentazione identifica ogni motore di Classe A.

L'ingresso nella gamma a Gasolio si ha a partire dalla A 160 CDI. Novanta cavalli di potenza per vivere l'esperienza al volante della compatta premium Mercedes-Benz. Una rapporto consumi prestazioni, simile a quello della A 180 CDI, che mette sul piatto qualche cavallo in più: 109. Ma la disponibilità di motorizzazioni è tale da soddisfare anche i palati più esigenti, per questo la A 200 CDI da 136 CV e la A 220 da 170 CV, sono pensate per un pubblico più dinamico. Allo stesso modo si configura la gamma a benzina, in un crescendo di potenze. Perché se la A 180 rappresenta l'entry level con 122 CV, la A 200 da 156 CV è il giusto compromesso. Chi però vive l'auto in maniera totalmente sportiva, ha ancora due opzioni: mirare alla A 250 da 211 CV (disponibile anche in versione 4MATIC) oppure cedere al fascino sublime della A 45 AMG 4MATIC. Il quattro cilindri turbo eroga una potenza di 360 CV, diventando a tutti gli effetti l'unità più potente della sua categoria.

La porta di accesso al mondo Classe A si realizza grazie all'allestimento Executive. È la sicurezza a venire per prima. Così fanno parte del corredo di serie sistemi come l'Attention e Collision Prevention Assist. A completare l'equipaggiamento i sedili comfort con tessuto tecnico, il volante a tre razze multifunzione e la radio Audio5 con interfaccia Usb. Il passaggio successivo è rappresentato dalla variante Sport. I sedili sportivi hanno i poggiatesta integrati, distinti da materiale tecnico nero con effetto tridimensionale. Di serie i cerchi in lega da 17'' a cinque razze sdoppiate e la mascherina cromata. Il volante sportivo in pelle a tre razze multifunzione ha gli inserti in alluminio. La versione Premium si distingue invece per il Pacchetto Sport AMG con cerchi in lega AMG da 18'', assetto ribassato e prese d'aria maggiorate. Mentre la tecnologia e la funzionalità di bordo comprendono la Radio Audio 20 CD Tablet con Bluetooth.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE A inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su Mercedes-Benz Classe A

Mercedes-Benz Classe A 180 d Sport, prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe A 180 d, prova su strada

Come va la Classe A spinta dal motore 1.5 litri da 109 cv? Per scoprirlo abbiamo percorso oltre 2000 chilometri.

Un nuovo bodykit Amg per Mercedes Classe A
Tuning

Un nuovo bodykit Amg per Mercedes Classe A

Mercedes offre una nuova linea di accessori Amg per caratterizzare in maniera più sportiva il corpo vettura di Classe A.

Mercedes A45 AMG Petronas 2015: celebra i successi in F1
Anteprime

Mercedes A45 AMG Petronas 2015: celebra i successi in F1

Per celebrare la vittoria del titolo Costruttori e piloti nel Campionato del Mondo di F1, nasce la Mercedes A45 AMG Petronas 2015.