Nuova Lotus Exige S Roadster

In occasione del Gran Premio di Formula Uno di Monza, Lotus celebra la variante più sportiva del suo cavallo di battaglia: la nuova Exige S Roadster.

Lotus Exige S Roadster

Altre foto »

Fedele alla tradizione di vetture compatte e leggere, la casa di Colin Chapman porta in Italia la Lotus Exige S Roadster. Ospite d'eccezione, nonché testimonial del marchio britannico, il pilota di Formula Uno Kimi Räikkönen. Che per l'occasione, ha visitato la concessionaria Lotus Monza a bordo della nuova Exige S Roadster.

>> Guarda le immagini ufficiali della Lotus Exige S Roadster

Lotus Exige S Roadster: piacere a cielo aperto

Poche ma buone, le modifiche che i tecnici inglesi hanno apportato alla Exige. Un'auto, che ha già scritto nel suo DNA i tratti delle sportiva di razza. Gli affinamenti sono stati tali da migliorare sia l'aspetto dinamico, sia quello prestazionale. La nuova Lotus Exige S è realizzata secondo uno schema classico. Che prevede l'adozione di una monoscocca, "vestita" di una carrozzeria in vetroresina, ossia 1.166 kg di peso totali. La spider inglese oltre a fregiarsi dell'appellativo S, può vantare di essere la prima della famiglia con capote in tela realizzata direttamente dalla casa inglese. Una scelta di stile, che conferma il valore aggiunto di questa nuova Lotus Exige S Roadster.

È l'ora del V6

La sportività non si gioca solo sulla carta, ma si tocca con mano. Il modello S roadster della gamma Exige è equipaggiato con un'unità V6 da 3,5 litri. Grazie all'adozione di un compressore volumetrico, è in grado di sviluppare 350 cavalli di potenza massima. Un dato, che consente alla Lotus Exige S Raodster di passare da 0 a 100 km/h in 4 secondi e di raggiungere i 160 km/h in 8,5 secondi. Quando la velocità massima è pari a 233 km/h. La trazione alle ruote posteriori è assicurata attraverso un cambio manuale a sei rapporti, ma è disponibile anche una versione manuale automatizzata. Definita dalla sigla Lotus Serial Precision Shift (SPS), è azionabile tramite leve al volante. Trattandosi di una sportiva di razza, anche consumi ed emissioni sono in linea con la tipologia di vettura. La Lotus Exige S Roadster consuma 14,5 l/100 km nel ciclo urbano, 7,6 l/100 km in quello extra-urbano e 10,1/100 nel ciclo misto, mentre le emissioni di CO2 si attestano intorno ai 236 g/km.

Lotus Exige S Roadster: rinnovamento tecnico

L'innesto di un propulsore più potente, con una cubatura più importante, ha realizzato una serie di modifiche al comparto telaio e sospensioni. Nonostante la linea sia rimasta pressoché fedele alla fisionomia del modello da cui deriva, la nuova Lotus Exige S Roadester ha un passo allungato di 70 mm, mentre le carreggiate sono state allargate rispettivamente di 25 mm all'anteriore e di 38 mm al posteriore.

Lotus Exige S Roadster: i prezzi

La nuova spider della casa britannica è disponibile sul mercato italiano ad un prezzo di 68.530 euro (IVA e trasporto inclusi). La Lotus Exige S Roadster è opzionabile secondo due diverse tipologie di assetti. Una più adatta all'impiego stradale, che è quella fornita di serie, mentre con un sovrapprezzo di 2.545 euro si può scegliere il Race Pack, destinato ad un uso prettamente pistaiolo. Nel corso della presentazione della nuova Lotus Exige S Roadster, hanno fatto bella mostra due versioni speciali della coupè Evora: la sportivissima Sport Racer e l'elegante GP, che con la sua speciale livrea nero-oro celebra i successi Lotus in Formula 1.

Se vuoi aggiornamenti su LOTUS EXIGE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Cesare Cappa | 06 settembre 2013

Altro su Lotus Exige

Lotus Exige Sport 380: ancora più potente e leggera
Ultimi arrivi

Lotus Exige Sport 380: ancora più potente e leggera

L’ultima creazione della Casa di Hetel guadagna potenza e perde peso con lo scopo di offrire prestazioni al cardiopalma.

Lotus Exige 350 Special Edition
Ultimi arrivi

Lotus Exige 350 Special Edition

La serie speciale della Exige celebra i 50 anni della sede di Hethel

Lotus Exige Sport 350: sportiva ultraleggera
Ultimi arrivi

Lotus Exige Sport 350: sportiva ultraleggera

Il Costruttore britannico ha svelato la sua ultima sportiva, caratterizzata da un peso alleggerito fino all’osso e da un V6 sovralimentato da 350 CV.