DR City Cross: prezzo da 9.980 euro

Sarà disponibile anche nelle varianti bi-fuel gpl o metano

DR Citycross, immagini ufficiali

Altre foto »

La DR torna a far parlare di sé per i prodotti, lasciandosi alle spalle la vicenda legata allo stabilimento di Termini Imerese, e da appuntamento ai suoi clienti a settembre, quando arriverà nelle concessionarie la DR City Cross, una sorta di citycar che strizza l'occhio alle vetture a ruote alte giocando a fare il veicolo multiuso grazie ad un look muscoloso.

Infatti, l'aspetto di questa vettura è caratterizzato dall'assetto rialzato, dai mancorrenti sul tetto e dalle protezioni in plastica che contraddistinguono il frontale e la vista posteriore in cui spicca il logo City Cross di grandi dimensioni. Nonostante l'estetica piuttosto carica però, il nuovo modello DR non nasconde soluzioni audaci sottopelle, ma un classico e rassicurante schema meccanico a trazione anteriore.

Il motore è un 1.3 da 83 CV e 114 Nm di coppia, sufficiente per garantire un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 12,5 secondi, una velocità massima di 156 km/h e dei consumi ridotti (18,1 km/l). Ancora più basse si annunciano le percorrenze delle versioni a doppia alimentazione, benzina-gpl o benzina-metano, che hanno un sovrapprezzo, rispettivamente, di 1.000 e 2.000 euro.

Lunga 386 cm, larga 162 cm e alta 158 cm, e con un bagagliaio da 370 dm3, la DR City Cross, è stata definita un light crossover e si appresta a debuttare nelle concessionarie a settembre in due versioni, Luxury ed Executive a partire, rispettivamente, da 9.980 euro e 10.980 euro. La dotazione è completa già dal modello d'ingresso che offre, tra i vari accessori, il climatizzatore, i cerchi in lega da 15 pollici, l'impianto audio e i sensori di parcheggio. 

Se vuoi aggiornamenti su DR CITYCROSS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 08 agosto 2013