Nuova Peugoet 308: prezzi da 16.900 euro

La nuova Peugeot 308 sarà sul mercato a metà ottobre. Nell’attesa, la casa francese ha comunicato prezzi e dotazioni per l’Italia.

Nuova Peugoet 308: prezzi da 16.900 euro

di Giuseppe Cutrone

15 luglio 2013

La nuova Peugeot 308 sarà sul mercato a metà ottobre. Nell’attesa, la casa francese ha comunicato prezzi e dotazioni per l’Italia.

La nuova Peugeot 308 si prepara per assicurare la sua presenza al Salone di Francoforte 2013 subito dopo l’estate, ma nel frattempo la casa francese mantiene viva l’attenzione sulla berlina e lo fa rendendo noti i dettagli della gamma italiana

Progettata sulla nuova piattaforma EMP2, la Peugeot 308 si presenta con una lunghezza di 4,25 metri e un’altezza di 1,46 metri. La vettura è accreditata di offrire un abitacolo spazioso e confortevole, mentre la capacità di carico conta su un bagagliaio di 470 litri

>> Guarda le immagini della nuova Peugeot 308

La linea esterna regala un certo senso di dinamismo, con un taglio vagamente sportivo che non dispiacerà probabilmente nemmeno ai clienti più tradizionalisti. Tra le altre caratteristiche ci sono il risparmio del peso di 140 chilogrammi ottenuto anche grazie all’uso della nuova piattaforma su cui nasce, oltre ad una buona qualità dei materiali impiegati. 

 La gamma propone i motori a benzina 1.2 VTI da 82 cavalli e 1.6 THP da 125 e 155 cavalli, per i diesel, invece, le opzioni sono il 1.6 HDi da 92 cavalli e il 1.6 eHDi da 115 cavalli con Stop&Start di serie per abbassare i consumi e le emissioni. 

Gli allestimenti partono dalla base Peugeot 308 Access che di serie comprende [glossario:airbag] anteriori, laterali e a tendina, ABS, ESP, REF (ripartitore elettronico di frenata), AFU (aiuto alla frenata d’emergenza), fari diurni a LED, accensione automatica delle luci d’emergenza in caso di frenata decisa, indicatore della pressione degli pneumatici, climatizzatore manuale, regolatore e limitatore di velocità, retrovisori esterni regolabili e riscaldabili elettricamente, volante regolabile in altezza e profondità, computer di bordo con schermo LED a contrasto bianco e cassetto portaoggetti refrigerato. 

Salendo di livello c’è poi la Peugeot 308 Active, che aggiunge all’allestimento  base gli alzacristalli posteriori elettrici, il climatizzatore automatico bi-zona, il sistema Hill Assist che facilita le partenze in salita, il regolatore e limitatore di velocità programmabile, il rilevatore d’ostacoli nella zona posteriore, il sedile del conducente con regolazione lombare, il sedile del passeggero regolabile in altezza, lo schermo touchscreen da 9,7 pollici e i cerchi in lega da 16 pollici. 

La Peugeot 308 Business si distingue per la navigazione integrata con lo schermo touchscreen da 9,7 pollici a cui si sommeranno il sistema Peugeot Connect, disponibile però da gennaio, gli specchi retrovisori esterni ripiegabili elettricamente l’appoggiagomiti centrale posteriore con passaggio per gli sci. 

A chiudere la gamma c’è infine la Peugeot 308 Allure, variante più ricca comprendente il rivelatore di ostacoli anteriore, il navigatore satellitare integrato, i sedili anteriori sportivi (quello del passeggero con regolazione lombare), i proiettori full LED con DRL integrati, i fendinebbia e i cerchi in lega da 17 pollici. 

In Italia la Peugeot 308 sarà sul mercato dalla metà di ottobre in versione berlina e configurazione a cinque porte. I prezzi partiranno da 16.900 euro per arrivare a 24.100 euro.