BMW Serie 1: arriva la versione Business

L’allestimento Business garantisce un risparmio del 50% sugli accessori e sarà proposto esclusivamente per le versioni 114d, 116d, 118d e 120d.

BMW Serie 1: arriva la versione Business

Tutto su: BMW Serie 1

di Valerio Verdone

19 giugno 2013

L’allestimento Business garantisce un risparmio del 50% sugli accessori e sarà proposto esclusivamente per le versioni 114d, 116d, 118d e 120d.

Una nuova versione pensata per chi usa l’auto per il lavoro, ma non solo. La nuova BMW Serie 1 Business, che debutta in listino in questi giorni, propone un pacchetto di accessori con un risparmio del 50% sul prezzo di listino, che comprende tra gli altri clima automatico, retrovisori elettrici, navigatore, radio professional con porta USB e bluetooth, [glossario:cruise-control] con comandi al volante, cerchi in lega da 16 pollici e sensori di parcheggio.

>> Guarda le immagini della BMW Serie 1

La versione Business venduta esclusivamente con carrozzeria 5 porte e con motorizzazioni diesel: è infatti disponibile per i modelli 114d, 116d, 118d e 120d. Un bel vantaggio per il cliente che può equipaggiare la propria Serie 1 con un consistente risparmio sugli equipaggiamenti più importanti.

In concomitanza con questo lancio, sono stati presentati anche i nuovi servizi opzionali del pacchetto ConnectDrive 2013 come la visualizzazione di video attraverso la porta USB, la lettura delle mail, e la chiamata d’emergenza. Inoltre, è stato salutato l’arrivo della 118d xDrive in cui la trazione integrale lavora in sinergia con il 2 litri da 143 CV e il cambio esclusivamente manuale.

Aggiornamenti arrivano anche per il resto della gamma, come la Radio Professional ora di serie sulle versioni Sport ed Urban e la funzione sailing che valorizza ulteriormente la modalitò ECO PRO nei modelli dotati di cambio automatico. Infine, per gli amanti delle accelerazioni brucia semafori, è disponibile come optional il Launch Control fino ad oggi riservato alle versioni M.