Audi: arriva la disattivazione cilindri su A1 e A3

La tecnologia cylinder on demand arriva su Audi A1 e A3 grazie al debutto del propulsore benzina 1.4 TFSI da 140 cavalli.

Audi: arriva la disattivazione cilindri su A1 e A3

di Giuseppe Cutrone

22 marzo 2013

La tecnologia cylinder on demand arriva su Audi A1 e A3 grazie al debutto del propulsore benzina 1.4 TFSI da 140 cavalli.

Si annunciano interessanti novità per la gamma motori della Audi A1 e della Audi A3, comprese le versioni Sportback di entrambe. La casa di Ingolstadt ha confermato infatti con un comunicato ufficiale l’arrivo sui due modelli della tecnologia “cylinder on demand” che ha l’obiettivo di ridurre consumi ed emissioni.

La novità è legata al nuovo motore benzina 1.4 TFSI da 140 cavalli che fa il debutto su A1 e A3. Il sistema cylinder on demand è in grado di disattivare due cilindri dei quattro che compongono il motore e si attiva automaticamente, quindi senza che il guidatore debba compiere alcuna azione specifica, in un regime compreso tra 1.400 e 4.000 giri al minuto e coppia tra 25 e 75 Nm.

>> Guarda le immagini della Audi A1

Cylinder on demand è in grado di rilevare l’andatura della vettura e, nel caso in cui non sia richiesta molta potenza e coppia, provvedere a disattivare il secondo e il terzo cilindro ritenuti in quei frangenti “superflui” a beneficio del risparmio di carburante, dando vita ad un vantaggio che Audi stima in 0,6 litri ogni 100 chilometri per la A1 e in 0,5 litri ogni 100 chilometri per la A3.

Il sistema sfrutta lo “Audi valvelift system” che regola in maniera variabile l’alzata delle valvole e si disattiva non appena il guidatore preme il pedale del freno, dando modo che tutti i cilindri del propulsore possano assicurare l’azione decelerante del freno motore.

>> Guarda le immagini della nuova Audi A3 2012

Il 1.4 TFSI con cylinder on demand è in regola con le normative antinquinamento Euro 6 ed è abbinato al cambio manuale a sei rapporti e alla trazione anteriore, ma per la Audi A1 si può optare anche per la trasmissione automatica S tronic a sette velocità.

Offerto unicamente con l’allestimento Attraction, il 1.4 a benzina è accessibile a partire da 21.450 euro per la A1 e da 22.130 euro per la A1 Sportback, mentre per la Audi A3 e A3 Sportback i prezzi sono rispettivamente di 25.350 e 26.200 euro.