Tramontana XTR: hypercar da quasi 900 CV

Un annuncio online rivela la vendita di un esemplare di Tramontana XTR, hypercar catalana da 888 CV. Il prezzo? 510 mila euro.

Tramontana XTR: hypercar da quasi 900 CV

di Francesco Giorgi

20 febbraio 2013

Un annuncio online rivela la vendita di un esemplare di Tramontana XTR, hypercar catalana da 888 CV. Il prezzo? 510 mila euro.

Due posti secchi, uno in fila all’altro. In tandem. Dietro le spalle, un poderoso V12 5.5 biturbo di origine Mercedes AMG che, secondo i dati forniti dalla Casa costruttrice, regala a pilota e passeggero una spinta da quasi 900 CV. E un prezzo da supercar: più di 400.000 euro. Che, secondo un annuncio comparso di recente su Jameslist, supera quota 500.000.

Si tratta della Tramontana XTR, seconda “fatica” del Costruttore artigianale catalano con sede a Girona, conosciuto per la propria hypercar da 710 CV presentata sotto forma di concept al Salone di Ginevra 2005 e, nel 2009, evoluta nella Tramontana R.

>> Guarda le immagini della Tramontana XTR

La XTR, annunciata la scorsa estate, è dunque in produzione. Lo rivela, appunto, una inserzione che compare in questi giorni sul sito specializzato Jameslist, nella quale si specifica la messa in vendita di un esemplare nuovo di fabbrica, allestito con una verniciatura bicolore (per corpo vettura e abitacolo) e disponibile alla bella cifra di 510.000 euro. Ben più, dunque, dei 420 mila euro che erano stati indicati da Tramontana al momento della presentazione della hypercar.

Autentica via di mezzo fra la sport prototipo e la monoposto, la Tramontana XTR costituisce una evoluzione della ristrettissima gamma finora approntata dal marchio catalano. Il motore, un V12 da 5,5 litri biturbo Mercedes AMG, ulteriormente elaborato, eroga la bellezza di 888 CV e 980 Nm di coppia massima, abbinato a un cambio sequenziale.

Il corpo vettura, racchiuso da quattro parafanghi di tipo motociclistico, ricorda le soluzioni aeronautiche: postazione di guida davanti, sedile passeggero dietro; e abitacolo racchiuso da una “cupola” in cristallo. Un “giocattolo” che, secondo Tramontana, richiede poco più di 3 secondi per schizzare da 0 a 100 km/h, e viene proiettato “A più di 340 km/h“.