Renault Clio SporTour 2013: pronta al debutto

Il debutto di Renault Clio SporTour MY 2013 si avvicina. Rinnova la sfida internazionale fra le “station” di segmento B.

Renault Clio SporTour 2013: pronta al debutto

di Francesco Giorgi

15 February 2013

Il debutto di Renault Clio SporTour MY 2013 si avvicina. Rinnova la sfida internazionale fra le “station” di segmento B.

Nelle scorse ore sono state rilasciate le immagini ufficiali di Renault Clio SporTour in versione Model Year 2013, declinazione station wagon di Clio pronta al debutto commerciale.

La Clio SporTour 2013, creata dal designer Yohann Ory e mostrata in anteprima lo scorso ottobre al Salone di Parigi, si prepara ora a fare il proprio ingresso nei listini Renault, per rinnovare la competizione fra le station wagon di segmento B (Dacia Lodgy, Hyundai i30, Peugeot 207, Seat Ibiza, Skoda Fabia).

>> Guarda le immagini ufficiali di Renault Clio SporTour 2013

Rispetto alla precedente station, Clio SporTour 2013 mette in evidenza un corpo vettura più sportivo, in sintonia con i più recenti dettami stilistici del marchio. La nuova SporTour gioca sull’accostamento fra curve e spigoli, in special modo nella parte posteriore: finestratura laterale sottile, linea di cintura alta, terza luce squadrata, lunotto modificato nella forma, ora più sotitile per assecondare le dimensioni dei vetri laterali; nuova anche la forma della fanaleria posteriore, ora più ampia.

Le altre modifiche seguono le novità di Clio 2013: gruppi ottici anteriori dalla forma più elaborata, due piccole “gobbe” ai lati del cofano motore, losanga Renault alla mascherina anteriore più grande e ampia presa d’aria inferiore. Da segnalare, infine, il preziosismo della modanatura presente nella parte bassa delle fiancate. Sul tetto vengono mantenute le barre portatutto longitudinali in alluminio satinato.

In confronto alla Clio berlina, Renault ha mantenuto il passo invariato, giocando sulla lunghezza dello sbalzo posteriore (823 mm), che porta la lunghezza totale della vettura a 4,26 metri (vale a dire circa 6 cm in più rispetto alla precedente SporTour). Grazie alla nuova linea della parte posteriore, il vano bagagli guadagna qualcosa in termini di capienza: da 443 litri nel normale assetto di marcia a 1380 litri con i sedili posteriori completamente abbattuti.

Al momento del lancio (previsto nelle prossime settimane), le motorizzazioni sono le stesse della corrispondente Clio berlina 3 e 5 porte: il nuovo 3 cilindri Energy TCe turbocompresso da 90 CV, il TCe 120 CV equipaggiato con cambio Renault EDC a doppia frizione, e il turbodiesel 1.5 dCi proposto su due livelli di potenza: 75 CV ed Energy 90 CV.

Resta da confermare l’arrivo, in un secondo momento, della più sportiva Clio SporTour RS equipaggiata con il 1.6 turbo da 200 CV, da noi indicata lo scorso autunno all’indomani del Salone di Parigi. Il prezzo di Renault Clio SporTour 2013, in arrivo nelle prossime settimane, sarà comunicato più avanti. La base di partenza non dovrebbe discostarsi troppo da 15.000 euro.