Nissan Juke: ancora più personalizzata

La Nissan Juke è da oggi più aperta alle personalizzazioni, con nuovi elementi e nuovi colori che si uniscono a tre inediti pacchetti.

Nissan Juke: ancora più personalizzata

di Giuseppe Cutrone

12 dicembre 2012

La Nissan Juke è da oggi più aperta alle personalizzazioni, con nuovi elementi e nuovi colori che si uniscono a tre inediti pacchetti.

Nissan ha annunciato un nuovo programma di personalizzazione per la Juke, che da adesso beneficia di tre nuovi pacchetti di design in cinque diverse varietà di colore, con sei componenti da scegliere e combinare tra loro dando modo ai clienti di rendere unica, o quasi, la propria vettura.

Il crossover compatto Nissan Juke si potrà così “colorare” su misura, scegliendo tra sei elementi come i cerchi in lega, i rivestimenti degli specchietti retrovisori, lo spoiler posteriore, i profili dei fendinebbia e la maniglia bagagliaio: tutti proposti nelle cinque tinte Force Red, Glossy White, Orange Racing, Piano Black e Silver Grey.

>> Leggi la prova su strada della Nissan Juke 1.6 4WD Tekna

Nonostante l’unico limite alla personalizzazione cromatica della Nissan Juke sarà solo la fantasia di ogni cliente, la casa giapponese ha deciso di mettere a disposizione anche tre nuovi pacchetti caratterizzati da configurazioni e accostamenti “preconfezionati”.

I pacchetti in questione sono Style, Premium ed Exclusive e sono disponibili sia per chi sceglie una nuova Nissan Juke, sia per chi possiede già un esemplare del crossover compatto e vuole regalarsi una ventata di novità.

>> Guarda tutte le immagini della Nissan Juke

Per quanto riguarda i pacchetti, Nissan ha comunicato un prezzo di partenza di 193,60 euro, da cui è però esclusa la manodopera necessaria per le modifiche. Il costruttore ha inoltre assicurato che il programma di personalizzazioni è destinato a completarsi nel prossimo futuro, anche grazie all’aggiunta di appositi elementi personalizzabili per l’abitacolo.