Lamborghini Aventador Roadster: nuove foto

Sempre più bella la scoperta del Toro con 700 CV all’aria aperta.

Lamborghini Aventador Roadster: foto ufficiali

Altre foto »

Arrivano altre foto dall'atelier di Sant'Agata e così si apre di nuovo la porta dei sogni con l'Aventador Roadster in bella vista. Emergono nuovi particolari, nuove sfumature che ci consentono di gustare appieno, almeno visivamente, questo capolavoro su 4 ruote nato in Italia.

Il doppio tetto in carbonio non sporca la linea, anzi, nella sua colorazione nera, la rende più intrigante, spezzando l'armonia del colore come un segno distintivo della particolarità della Roadster. Anche i montanti posteriori appaiono più slanciati, e tutta la linea sembra più schiacciata e ancora più vicina a terra.

Questa Aventador Roadster nello studio fotografico, alla stregua di una modella, mette in mostra prospettive irresistibili e non immaginiamo nemmeno cosa potrebbe fare a motore acceso con quei 700 CV che inondano di piacere i timpani di pilota e passeggero ad ogni accelerazione.

Rimane il rammarico per la difficoltà nel reperire i 363.000 euro necessari per l'acquisto, quindi non possiamo che sognare e giocare una combinazione al superenalotto con tutti i suoi numeri: d'altra parte anche la fortuna potrebbe essere sensibile al fascino dell'Aventador.

Se vuoi aggiornamenti su LAMBORGHINI AVENTADOR inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 13 novembre 2012

Altro su Lamborghini Aventador

Lamborghini Aventador: si avvicina il restyling 2017
Anteprime

Lamborghini Aventador: si avvicina il restyling 2017

La Casa del Toro affina la sua sportiva con specifici test al Nurburgring

Lamborghini Aventador Superveloce by Novitec Torado
Tuning

Lamborghini Aventador Superveloce by Novitec Torado

La supercar italiana ha visto aumentare la sua presenza scenica e la sua potenza grazie al kit di preparazione firmato Lamborghini Aventador

Lamborghini Aventador: si avvicina il restyling
Anteprime

Lamborghini Aventador: si avvicina il restyling

Linee ancora più aggressive per la supercar del Toro con il restyling di metà carriera.