Nuova Hyundai Santa Fe: prezzo da 27.600 euro

Debutta sul mercato la terza generazione della Hyundai Santa Fe: il SUV coreano si presenta rinnovato e ancora più ricco a partire da 27.600 euro.

Nuova Hyundai Santa Fe: prezzo da 27.600 euro

di Giuseppe Cutrone

02 ottobre 2012

Debutta sul mercato la terza generazione della Hyundai Santa Fe: il SUV coreano si presenta rinnovato e ancora più ricco a partire da 27.600 euro.

La nuova Hyundai Santa Fe si presenta completamente rinnovata e pronta a recitare ancora una volta un ruolo da protagonista sul mercato dei SUV di dimensioni medie, puntando su uno stile moderno e affascinante, fatto di linee eleganti e capaci di dare un certo senso di solidità derivate dalla filosofia “Scultura Fluida”, e su contenuti inediti.

La terza generazione della Santa Fe intende continuare il successo di un modello che fin dal lancio, avvenuto nel 2000, ha convinto oltre due milioni e mezzo di clienti in tutto il mondo, di cui più di 38.000 solamente nel nostro mercato.

La nuova Hyundai Santa Fe 2013 offre uno spazio per le gambe dei passeggeri posteriori aumentato di 45 millimetri rispetto alla precedente generazione, mentre la capacità di carico arriva a 534 litri con i cinque sedili rialzati. La dotazione si annuncia di tutto rispetto e comprende già dall’allestimento base, la Santa Fe Classic, ABS, ESP, VSM, DBC ( il sistema di controllo della velocità in discesa), ESS, HAC, 7 airbag compreso quello per le ginocchia del guidatore, cerchi in lega, climatizzatore manuale, dispositivo “Flex Steer”, cruise control, volante multifunzione con integrati i comandi dell’impianto radio/CD, presa Aux/USB, supporto lombare elettrico per i sedili anteriori, sedili posteriori abbattibili 40-20-40 e regolabili, luci di posizione a LED, indicatori di direzione integrati nello specchietto esterno (riscaldato) e vano organizzato sotto il piano di carico della capacità di 51 litri.

Gli allestimenti sono in tutto tre e oltre alla Classic ci sono la Santa Fe Comfort e la Style, le quali offrono i sensori di parcheggio e i sensori pioggia, le barre portatutto, il freno di stazionamento elettrico, la smart key d’accensione, il cruscotto con schermo LCD, e i cerchi in lega da 18 e 19 pollici.

Oltre alla versione a cinque posti c’è anche la variante a sette posti, che prevede una terza fila di sedili posteriori. Due sono anche le opzioni per quanto riguarda il sistema di trazione, che può essere a trazione anteriore o a quattro ruote motrici.

L’offerta dei motori per la nuova Hyundai Santa Fe di terza generazione prevede tre possibilità di scelta rappresentate da un’unita a benzina e da due diesel CRDi. L’unica opzione benzina è il 2.4 GDI Theta II, un quattro cilindri 16 valvole con fasatura variabile Dual CVVT in grado di erogare 192 cavalli e 242 Nm di coppia offerto in abbinamento alla sola trazione 2WD, mentre il comparto diesel comprende il nuovo 2.3 CRDi VGT da 150 cavalli Euro 6 che eroga 386 Nm di coppia e il potente 2.2 CRDi VGT da 197 cavalli e 421 Nm di coppia. Entrambi i diesel beneficiano della turbina a geometria variabile, con il 2.2 disponibile solo per le versione a trazione integrale.

Di serie sulla Santa Fe c’è un cambio manuale a sei rapporti, ma sulla 2.2 CRDi si può optare per un’unità automatica-sequenziale con doppia funzionalità (“fully automatic” e “Sport”).

Uno sguardo ai prezzi ufficiali mette in evidenza la soglia d’accesso alla gamma a quota 27.600 euro per la Santa Fe Classic, per salire fino ai 41.100 euro della versione top di gamma, la Style con il 2.2 CRDi. A 35.600 euro si pone invece la Santa Fe Comfort 2.0 CRDi 4WD. Per tutte le versioni è abbinato il pacchetto “Tripla 5 a chilometraggio illimitato”, che assicura 5 anni di garanzia, 5 anni di assistenza stradale e 5 anni di controlli gratuiti presso la rete ufficiale Hyundai.