Mini Countryman JCW: prezzo da 36.150 euro

La Mini Countryman viene proposta nella sportivissima versione JCW capace di coniugare alte prestazioni e trazione integrale.

Mini Countryman JCW 2012

Altre foto »

La nuova e sportivissima Mini Countryman John Cooper Works, versione top di gamma che va a completare la già articolata offerta della 4x4 anglo-tedesca, sarà disponibile nelle concessionarie italiane a partire da ottobre ad un prezzo che parte da 36.150 euro chiavi in mano.

Un mito da oltre 50 anni

La sigla JCW (John Cooper Works) è il simbolo della massima sportività targata Mini. Queste tre lettere, infatti, rievocano il nome del noto preparatore  e celebre padre della serie sportiva Cooper, che accompagna la piccola vettura inglese già dal lontano 1959. Erede di questa importante tradizione, la Mini  Countryman JWC già nell'estetica suscita forti emozioni grazie al suo kit aerodinamico che comprende splitter anteriore e spoiler posteriore, parafanghi maggiorati che ospitano enormi cerchi in lega da 18 pollici e doppio terminale di scarico, il tutto esaltato dalla nuova livrea bicolore caratterizzata da tetto, calotte degli specchietti e bande adesive in contrasto con il resto della carrozzeria.

Abitacolo sportivo e dotazione raffinata

Il look sportivo degli esterni si sposa con armonia con un abitacolo dal carattere "racing" che combina sapientemente lusso e sportività. La JWC porta in dote infatti sedili profilati e rivestiti in pelle, volante e pomello del cambio sportivi e una dotazione offerta di serie di primo livello che comprende tra le altre cose il Mini Center Rail, l'impianto di climatizzazione e la radio Mini Boost CD. Gli amanti della personalizzazione potranno invece attingere alla quasi infinita lista di accessori tra cui segnaliamo i proiettori allo xeno, l'Adaptive Light Control, il Comfort Access, specchietti retrovisori esterni ed interno autoanabbaglianti, il tetto apribile e scorrevole ad azionamento elettrico, il Park Distance Control, e il sofisticato sistema di altoparlanti HiFi harman/kardon.

Meccanica: 218 CV e funzione overboost

Se da ferma la Contryman JCW invoglia alla guida sportiva, le doti tecniche della vettura promettono divertimento allo stato puro. La JCW viene infatti equipaggiata da un compatto e potente 1.6 litri dotato di turbo twin scroll, capace di sviluppare ben 218 CV e una coppia massima di 280 Nm che schizzano a 300 grazie alla funzione overboost. Le doti del propulsore consentono alla pepata vettura anglosassone di scattare - secondo i dati dichiarati dalla casa - da 0 a 100 km/h in 7 secondi netti e di raggiungere una velocità massima di 225 km/h.

Sicura su tutti i terreni con la trazione integrale

L'abbondante  potenza e la generosa coppia vengono scaricate in tutta sicurezza tramite il sistema di trazione integrale ALL4 che garantisce un estremo divertimento di guida su ogni terreno, merito della ripartizione continua della potenza tra asse anteriore ed asse posteriore attraverso un differenziale centrale a funzionamento elettromagnetico montato sull'asse posteriore, senza dimenticare l'utilissima regolazione della stabilità di DSC (Dynamic Stability Control), abbinata al DTC (Dynamic Traction Control) e al dispositivo EDLC (Electronic Differential Lock Control). Il feeling alla guida viene completato dal cambio manuale dotato di sei rapporti ravvicinati che a pagamento può essere sostituito con il cambio automatico con funzione Steptronic e shift paddles al volante

Una Mini molto spaziosa

La sportività della vettura e le sue forme compatte non sacrificano per nulla la vita di bordo che risulta più che adatta ad ospitare comodamente quattro passeggeri e i loro relativi bagagli, grazie alle quattro portiere a disposizione ed a uno spazioso divano posteriore (frazionabile e spostabile in senso longitudinale con un rapporto 60:40), mentre il vano bagagli posteriore assicura un volume che può variare da 350 a 1.170 litri.

Se vuoi aggiornamenti su MINI COUNTRYMAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 10 settembre 2012

Altro su MINI Countryman

Mini Countryman Premiere Edition
Anteprime

Mini Countryman Premiere Edition

Disponibile prima del lancio con un ricco equipaggiamento

Mini John Cooper Works Rally: pronta per la Dakar 2017
Motorsport

Mini John Cooper Works Rally: pronta per la Dakar 2017

Allestita sull'attuale Countryman, l'annunciata concorrente per Peugeot 208 DKR e Toyota Hilux sviluppa 340 CV dal Bmw 3.0 turbodiesel sei cilindri.

Mini Countryman 2017: ecco la seconda generazione
Anteprime

Mini Countryman 2017: ecco la seconda generazione

Mini comunica in anteprima immagini e caratteristiche della rinnovata Countryman: cresce nelle dimensioni e debutterà in versione ibrida plug-in.