Due nuovi 1.6 TDI per la Audi A3 con il sistema start/stop

La media di Ingolstadt punta su due propulsori TDI più piccoli ma più potenti ed economici. In arrivo a Giugno i nuovi 1.6 TDI da 90 e 105 CV

Due nuovi 1.6 TDI per la Audi A3 con il sistema start/stop

Tutto su: Audi A3

di Redazione

04 giugno 2009

La media di Ingolstadt punta su due propulsori TDI più piccoli ma più potenti ed economici. In arrivo a Giugno i nuovi 1.6 TDI da 90 e 105 CV

.

Novità sotto il cofano della Audi A3. La media di Ingolstadt, nei prossimi giorni, vedrà arricchire il suo listino di nuovi propulsori, più puliti ed efficienti. Si tratta di due motori da 1.6 litri, entrambi turbodiesel common-rail a iniezione elettronica, con due configurazioni di potenza differenti.

Partiamo dalla versione “minore”: 1.6 litri diesel da 90 CV e 230 Nm di coppia massima con prestazioni di tutto rispetto, vale a dire 12,9 secondi per passare da 0 a 100 km/h e 4,5 litri/100 km il consumo medio, un dato raggiunto grazie all’introduzione del sistema Start/Stop accoppiato al recupero dell’energia cinetica in frenata. Il dato sulle emissioni inquinanti di CO2 è di 118 gr/km.

La “sorella maggiore”, invece, mantiene invariata la cilindrata ma aumenta i cavalli a disposizione che sono così 105. All’aumento di potenza, poi, fa da contraltare addirittura una diminuzione delle emissioni inquinanti, il cui valore si attesa a 109 gr/km di CO2.

Insieme alle emissioni, quindi, scendono anche i consumi che in media fanno registrare un dato di 4,1 litri di gasolio per 100 km. Anche questa A3 1.6 TDI da 105 CV ha integrato il sistema Start/Stop e il recupero dell’energia in frenata con cui le due versioni riducono i consumi di circa il 3%. Aumentano invece le prestazioni: 11,4 secondi per passare da 0 a 100 km/h e 194 km/h di velocità massima.

La versione 1.6 TDI da 90 CV sarà disponibile a partire da 22.550 euro, mentre il 1.6 TDI da 105 CV da 23.550 euro. Le stesse motorizzazioni saranno poi montate anche sulla versione Sportback della A3: 23.450 euro per la configurazione meno potente, 24.450 euro per quella più “spinta”. I nuovi motori saranno disponibili entro metà Giugno.