Renault Espace 2013

A luglio debutterà la versione aggiornata di Renault Espace. Il restyling riguarda la carrozzeria, l'abitacolo e una maggiore attenzione ai consumi.

Renault Espace 2013

Altre foto »

Maquillage di mezza età per Renault Espace, la longeva MPV in produzione ininterrottamente dal 1984 (venduta in più di 1 milione 200 mila esemplari), che la Marque à Losanges presenta in questi giorni e che debutterà sul mercato nelle prossime settimane, come avevamo anticipato a maggio.

L'attuale restyling segue di due anni gli aggiornamenti operati per la Espace Model Year 2010. A quanto è possibile supporre dai piani industriali Renault presentati a fine inverno 2011, questo aggiornamento per Espace dovrebbe essere l'ultimo, in attesa del debutto (nel 2014) di un modello di concezione tutta nuova, magari sotto forma di crossover o ancora MPV.

Gli aggiornamenti riguardano il corpo vettura, una maggiore attenzione a consumi ed emissioni e una serie di migliorie per l'abitacolo. L'aspetto esterno della Renault Espace 2013 acquista il family feeling con gli altri modelli Renault. All'anteriore, si segnala un nuovo paraurti, dal disegno più "semplice" rispetto alla versione MY 2010, con una nuova impostazione della mascherina, caratterizzata da un marchio più evidente sistemato al centro della griglia (nera e di maggiori dimensioni rispetto alla precedente) circondata da una sottile cornice cromata.

Gli altri dettagli stilistici riguardano l'adozione di nuovi copricerchi "Hurlingham" e cerchi in lega "Monterey" e "Dark Eptius" di nuovo disegno.

All'interno, l'abitacolo (come sempre a sette posti, ad assetto modulare) riprende gli stilemi della Espace MY 2010, compreso il tetto apribile a comando elettrico di grandi dimensioni. Il nuovo tessuto "antimacchia" per i rivestimenti interni (Teflon High Protection Automotive) è stato sviluppato per respingere lo sporco dei liquidi a base di olio.

Le motorizzazioni sono due: il 2 litri benzina della "famiglia" F4Rt (a seconda dei mercati) e il collaudato 2.0 dCi declinato su tre livelli di potenza: 130, 150 e 175 CV, migliorato nei valori di consumi ed emissioni. Il turbodiesel 2 litri è stato rinnovato con l'introduzione della tecnologia ESM di recupero dell'energia cinetica nelle fasi di frenata.

Fedele alla tradizione tecnologica Renault, l'equipaggiamento di bordo per Espace 2013 comprende un'ampia offerta di sistemi di ausilio alla guida e infotainment. Si va dal visore posteriore per la retromarcia sul display del sistema di navigazione collocato nella parte superiore della plancia, al navigatore con Carminat TomTom Live, connettività Bluetooth Streaming Audio, prese Aux e Usb; per gli occupanti della seconda fila di sedili, è disponibile il lettore DVD con due schermi da 7" integrati nei poggiatesta anteriori.

I prezzi della Renault Espace 2013 saranno comunicati nei prossimi giorni; dovrebbero, comunque, essere in linea con il listino attuale (parte da 34.250 euro).

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT ESPACE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 25 giugno 2012

Altro su Renault Espace

Renault Espace Initiale 1.6 dCi: la prova su strada
Prove su strada

Renault Espace Initiale 1.6 dCi: la prova su strada

Abbiamo provato in anteprima la nuova Renault Espace 2015, che ci ha impressionato per il comfort da prima classe e la qualità della vita bordo.

Nuova Renault Espace 2015, primo contatto
Ultimi arrivi

Nuova Renault Espace 2015, primo contatto

Non chiamatela più monovolume. Nuova Renault Espace diventa un crossover dall’abbondante spazio a bordo e dal piacere di guida sorprendente.

Nuova Renault Espace 2015: spazio e tecnologia da 32.900 euro
Ultimi arrivi

Nuova Renault Espace 2015: spazio e tecnologia da 32.900 euro

L’iconico modello della Casa francese abbandona le classiche forme da monovolume per trasformarsi in un crossover lussuoso e tecnologico.