Volkswagen Eos White Night

La coupé-cabriolet di Wolfsburg si arricchisce di una versione speciale caratterizzata dal contrasto nero/bianco

Volkswagen Eos White Night

di Redazione

29 maggio 2009

La coupé-cabriolet di Wolfsburg si arricchisce di una versione speciale caratterizzata dal contrasto nero/bianco

.

La gamma Eos di Volkswagen con l’estate si arricchisce con una nuova versione speciale “White Night” da oggi disponibile sul mercato. Gli opposti si attraggono sembra voler affermare questa coupè-cabriolet caratterizzata da una finitura esterna in vernice “Candy White” e il tetto in “Deep Black Pearlescent . A completare questo contrasto cromatico ci sono anche la griglia del radiatore e gli specchietti entrambi nella stessa tonalità di nero del tetto; al posteriore risaltano i led in color rosso ciliegia.

Anche all’interno ritroviamo tema stilistico giorno/notte: comodi sedili riscaldabili in pelle nappa nera vengono risaltati da cuciture bianche così come avviene anche per il volante ed il bracciolo tra i due sedili, coperti dalla medesima pelle. Lo scuro cruscotto presenta inserti verniciati dello stesso Candy White utilizzato all’esterno. Le personalizzazioni estetiche terminano con i battitacco in alluminio lucido che riportano la dicitura “White Night”.

All’esterno sono stati adottati cerchi serie “Budapest”  in lega leggera da 18 pollici con verniciatura parziale interna nera.  Gli pneumatici sono di misura 235/40 R 18 e l’assetto è stato rivisitato e abbassato di 15 mm a vantaggio della dinamica di guida, orientata alla sportività. Di serie in questa versione anche il sistema di controllo elettronico della pressione.

I prezzi della White Night partono da 33.140 euro con Climatronic incluso. Questo allestimento è abbinabile a tutte le motorizzazioni disponibili in gamma ad esclusione del propulsore V6 da 3.2 litri, ovvero ai motori 1.4 litri fino a 160 CV, al 2.0 litri da 200 CV e il turbodiesel Common Rail 2.0 litri DPF da  140 CV.

No votes yet.
Please wait...