Dacia Dokker: arriva la cugina della Kangoo

Essenziale come tutte le Dacia, la Dokker ha un prezzo base che sfiora i 10.000 euro.

Dacia Dokker: arriva la cugina della Kangoo

di Valerio Verdone

19 maggio 2012

Essenziale come tutte le Dacia, la Dokker ha un prezzo base che sfiora i 10.000 euro.

La Dacia continua a crescere e la sua gamma si arricchisce di un nuovo modello, un veicolo multispazio intelligente, capace di combinare lo spazio delle monovolume con la praticità della station wagon. Si chiama Dokker ed è stato presentato in Marocco, in occasione dell’Auto Expo a Casablanca.

Parente stretta della Renault Kangoo, come si evince dalle porte scorrevoli, conserva diverse componenti della cugina transalpina ed è già prevista in una variante commerciale, che risponde al nome di Dokker Van e può essere ordinata con una o due porte scorrevoli.

Sotto il cofano pulsano i motori di origine Reanult, propulsori di piccola e media cilindrata, affidabili e parchi nei consumi. Si va dal 1.6 a benzina da 82 CV al 1.5 dCi declinato in due livelli di potenza, 90 CV e 107 CV. Per quanto riguarda il prezzo ci sono buone notizie: infatti la versione d’accesso non raggiungerà la fatidica soglia dei 10.000 euro.  Una scelta importante, soprattutto in questo momento, che mantiene bassa la tensione psicologica al momento dell’acquisto.