Audi A4 2.0 TDIe, la più efficiente dei Quattro Anelli

La A4 2.0 TDIe è l'Audi più efficiente di sempre. Consuma 4,8 litri ogni 100 km e c'è anche in versione Avant. Da Giugno a partire da 33.680 euro

Un consumo medio di 4,8 litri ogni 100 km, con emissioni di Co2 pari a 124 gr/km. Sono questi i numeri con cui la nuova Audi A4 2.0 TDIe si è guadagnata la patente di più efficiente della gamma dei Quattro Anelli. Un traguardo raggiunto grazie ai forti investimenti tecnologici effettuati dalla Casa di Ingolstadt che punta a ridurre del 20% i consumi medi della gamma entro il 2012.

In particolare le performance della berlina tedesca sono state ottenute grazie all'uso combinato di diversi dispostivi. Fra questi spicca il sistema Start & Stop che spegne automaticamente il motore quando l'auto si ferma, il cambio è in folle e il pedale delle frizione viene rilasciato. Non appena il conducente spinge il pedale della frizione, il motore si riavvia. Secondo le stime della casa in un ciclo di guida urbana, lo Start & Stop riduce i consumi di 0,2 litri/100 km, pari a circa 5 gr/km di emissioni di C02.

L'Audi A4 2.0 TDIe è inoltre dotata di un cambio manuale a 6 rapporti allungati del 5%, allo scopo di diminuire il regime di rotazione del motore in tutto l'arco di utlizzo. Gli ingegneri di Ingolstadt hanno poi rivisto anche la gestione elettronica inserendo un sistema di recupero dell'energia che sfrutta la decelerazione per convertire l'energia cinetica in energia elettrica; nella fase di accelerazione, l'elettronica impiega nuovamente nell'impianto elettrico l'energia accumulata nella batteria, per alleggerire il carico sull'alternatore e ridurre così i consumi.

Grazie a un computer di bordo l'automobilista può tenere sotto controllo tutti i dati relativi ai consumi che vengono visualizzati sul display centrale e affiancati da indicazioni per una guida più efficiente. Il sistema infatti analizza il consumo di energia del veicolo e suggerisce quali comportamenti adottare (ad esempio il rapporto consigliato in base alle condizioni di marcia) per risparmiare carburante.

La riduzione di consumi è stata ottenuta anche attraverso dei perfezionamenti a livello aerodinamico; fra questi si segnalano il rivestimento del sottoscocca, la parziale chiusura della griglia del radiatore e l'assetto sportivo ribassato di 20 millimetri.

Disponibile nelle concessionarie dal prossimo Giugno - anche nella versione Avant i cui consumi si attestano sui 4,9 litri/100 km ed emissioni medie di CO2 di 129 gr/km - l'Audi A4 2.0 TDIe adotta un 4 cilindri Turbodiesel TDI in grado di erogare 136 CV e che consente di raggiungere i 100 km/h in 9,5 secondi, per una velocità massima di 215 km/h.

La A4 TDIe sarà nelle concessionarie al prezzo di 33.680 euro per la versione berlina e di 35.230 euro per la versione station wagon Avant.

Se vuoi aggiornamenti su AUDI A4 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 25 maggio 2009

Altro su Audi A4

Audi A4 Avant by B&B Automobiltechnik, fino a 450 CV
Tuning

Audi A4 Avant by B&B Automobiltechnik, fino a 450 CV

Il tuner B&B Automobiltechnik propone per l’Audi A4 Avant diversi kit di potenziamento meccanico che portano la potenza dei propulsori fino a 450 CV.

Audi A4 e A4 Avant by Caractère Performance
Tuning

Audi A4 e A4 Avant by Caractère Performance

Dal Belgio, Caractère Performance propone un bodykit per A4 e A4 Avant: una elaborazione moderata che non stravolge le linee delle "medie" Audi.

Audi A4 e A4 Avant 2016: primo contatto
Ultimi arrivi

Audi A4 e A4 Avant 2016: primo contatto

La nuova generazione dell’Audi A4 debutta sul mercato italiano con un design inedito e una dotazione di accessori degni di un’ammiraglia.