Renault Twizy: debutta l’Urban Crosser elettrico

Con il debutto della Twizy, la Casa francese si prepara a rivoluzionare, in chiave ecosostenibile, la mobilità urbana.

Renault Twizy, nuove foto

Altre foto »

La rivoluzione della mobilità urbana 100% elettrica firmata Renault è arrivata. Il 31 marzo debutterà nelle concessionarie italiane della Casa francese la Renault Twizy, un veicolo rivoluzionario che unisce la praticità di uno scooter e quella di una microcar, ai costi di gestione e all'ecosostenibilità di un veicolo a zero emissioni.

Nasce la concezione di Urban Crosser

Definito dalla Casa d'oltralpe un "Urban Crosser" ed omologato come un quadriciclo leggero, la Twizy misura solo 2,34 metri di lunghezza e appena 1,24 metri di larghezza che la rendono ideale per i difficili parcheggi delle nostre città sempre più congestionate. Dotata di quattro ruote che garantiscono la massima stabilità e di due posti in configurazione tandem, la Twizy sfoggia un design estremamente futuristico capace di attrarre anche gli sguardi più distratti, inoltre sfrutta soluzioni avveniristiche come le due porte senza cristalli (optional a 600 euro) che si aprono in modo verticale. Anche se queste ultime non possono offrire la massima protezione durante le giornate piovose, la Casa francese ha messo a disposizione una serie di accessori come il pratico "wind cover" per le gambe, in grado di offrire il massimo comfort termico.

Due propulsori per diverse fasce di età

Questo particolare veicolo sarà disponibile con due tipi di motorizzazioni elettriche:la prima denominata Twizy 45 dispone di una potenza di 9 CV (7 Kw) e 33 Nm di coppia massima, capaci di garantire una velocità massima di 45 km/h, prestazioni che la rendono adatta ad  essere guidata a 14 anni con il patentino dello scooter. La seconda versione battezzata Twizy 80, dispone di 17 CV (13 Kw) e 57 Nm di coppia massima, potrà essere guidata a partire da 16 anni  con il patentino A1 e permetterà una velocità di 80 km/h in rettilineo e 90 km/h in discesa. Entrambe le versioni, con una ricarica completa delle batterie di tre ore e mezza, offriranno un' autonomia media di circa 100 km, che comunque non scenderà mai sotto i 55 km anche spingendo la vettura sempre al massimo.

Renault Twizy: prezzi a partire a 6990 euro

La Renault Twizy sarà disponibile con tre allestimenti: l'entry level "Urban", l'intermedia "Color" e la top di gamma "Technic" caratterizzata da un look esterno nero e bianco e da cerchi in lega diamantati e vernice metallizzata offerta di serie.  Le livree disponibili sono le tinte opache "Grigio Nuage" e "Rosso Filament" e copricerchi grigi, a richiesta si possono avere la vernice metallizzata "Nero étoile" o "Bianco neve" e il tetto della vettura trasparente. La Twizy verrà offerta a partire da 6.990 euro nella versione "45" abbinata all'allestimento Urban, fino ad arrivare ai 8.700 euro della versione 80 abbinata all'allestimento top di gamma Technic. A questi listini andrà aggiunto il canone di affitto della batteria che può variare a seconda della percorrenza e della durata dell'affitto. Ad esempio se si stipula un canone annuale e si percorrono fino a 7.500 km si pagherà 60 euro al mese, se l'affitto sarà di 24 mesi e si percorreranno fino a 15.000 km l'anno il canone salirà a 67 euro e così via.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 20 marzo 2012

Altro su Renault

Nuova Alpine: avrà la carrozzeria in alluminio
Anteprime

Nuova Alpine: avrà la carrozzeria in alluminio

In attesa della première al Salone di Ginevra, il Web "cattura" un'immagine della carrozzeria in alluminio per la nuova "Berlinette".

Nuova Renault Kangoo Z.E. e Master Z.E. , svelate al Salone di Bruxelles
Ecologiche

Nuova Renault Kangoo Z.E. e Master Z.E. , svelate al Salone di Bruxelles

Le rinnovate Renault Kangoo Z.E. e Master Z.E. offrono motori 100% elettrici più potenti e un’autonomia ancora più elevata.

Renault POM al CES di Las Vegas 2017
Concept

Renault POM al CES di Las Vegas 2017

Una Twizy speciale presentata al CES di Las Vegas che diventa un laboratorio di sviluppo