Fiat 500L: il video degli interni

Un video diffuso da Fiat mostra nel dettaglio gli interni della 500L, la nuova multispazio in arrivo in autunno per sostituire Idea e Multipla.

Fiat 500L: il video degli interni

di Giuseppe Cutrone

13 marzo 2012

Un video diffuso da Fiat mostra nel dettaglio gli interni della 500L, la nuova multispazio in arrivo in autunno per sostituire Idea e Multipla.

Il debutto della Fiat 500L al Salone di Ginevra 2012 ha sancito il completamento della gamma del “Cinquino”, che sotto un unico brand di grande richiamo è ora capace di offrire la variante berlina, la cabrio e la multispazio, senza dimenticare la sportiva Abarth entrata da subito nelle preferenze degli appassionati delle piccole “pepate”.

Conosciuta inizialmente come Ellezero nelle prime foto spia diffuse sul Web, la nuova Fiat 500L è realizzata sulla base del pianale modulare LO e arriverà sul mercato per rimpiazzare le Fiat Idea e Multipla. Il costruttore italiano ha spiegato che della 500 in versione MPV verranno prodotte due versioni: una, denominata Fiat 500L, con spazio per cinque persone, e l’altra, chiamata Fiat 500XL, con dimensioni più grandi e un abitacolo a sette posti.

L’abitacolo della nuova 500L può essere apprezzato nel filmato diffuso da Fiat, nel quale si notano dei richiami all’ultima Panda, come per il design del volante, e la posizione della leva del cambio, sistemata sul tunnel centrale su una sorta di torretta indipendente dalla console centrale e quindi in posizione differente rispetto a quanto succede sulla 500 berlina.

La sfruttabilità degli spazi è buona, con numerosi portaoggetti disseminati nell’abitacolo, mentre la luminosità e la visibilità sono assicurati dalla luce triangolare inserita tra il parabrezza e il finestrino vero e proprio. Inoltre, il legame con il Cinquino si evince dalla finitura della plancia, che anche qui è dello stesso colore della carrozzeria.

I motori scelti dai tecnici torinesi per la nuova multispazio comprendono ovviamente il bicilindrico di 900 cc TwinAir da 85 cavalli, a cui si aggiungono il 1.4 a benzina con potenze di 77 e 105 cavalli e il 1.3 Multijet nelle versioni da 75 e 95 cavalli.

Il debutto nei concessionari è fissato per l’autunno a un prezzo che dovrebbe aggirarsi sui 15.000 euro. Prevista più avanti anche una Fiat 500L 4×4, un modello dotato del sistema Traction+ ideale per chi non disdegna di fare qualche piccola escursione in fuori strada anche su una vettura di questo tipo.

No votes yet.
Please wait...