Nuova Volkswagen Polo: arriva la versione 2009

Debutta alla fine dell'estate la quinta serie della Volkswagen Polo. Tre allestimenti e cinque motorizzazioni con prezzi a partire da 12.500 euro

Andrà in prevendita da Luglio e arriverà nelle concessionarie alla fine dell'estate la nuova Volkswagen Polo. Le dimensioni sono più grandi rispetto alla versione precedente (è più lunga di 54 mm e più larga di 32 mm) e sono attesi al debutto i motori TSI e TDI Common rail (nuove, per la gamma, anche tre ulteriori motorizzazioni); di serie viene fornita con nuovi allestimenti per la sicurezza attiva e passiva.

Ecco, in estrema sintesi, la carta d'identità della quinta serie della compatta di Wolfsburg presentata in anteprima lo scorso Marzo al Salone di Ginevra e che sostituisce la precedente, introdotta nel 2001 e oggetto di un deciso maquillage nel 2005.

Secondo una consueta ricetta della Volkswagen (e ripresa anche da altri Costruttori nord europei), per la Polo cambiano le forme (si "allargano" un po'), ma la sostanza resta quella inaugurata con la terza serie entrata in listino alla fine del 2004: una berlina compatta, ideale per la città ma in grado di sostenere senza fatica anche viaggi medio-lunghi.

La Polo della quinta serie sarà disponibile dalla fine dell'estate nella versione 5 porte, mentre a Ottobre entrerà in listino anche la 3 porte con prezzi che partiranno da 12.500 euro per la 1.2 Trendline da 60 CV e da 14.750 euro per la 1.6 da 75 CV CR Trendline.

Lunga la serie di aggiornamenti che la Casa tedesca ha progettato rispetto al modello precedente.

A cominciare dall'offerta degli allestimenti: "Trendline" indica la versione di accesso alla gamma; "Comfortline" identifica il modello caratterizzato da un livello medio di allestimento, ma la novità della gamma, che rispecchia l'esempio lanciato dalla "sorella maggiore" Golf, è il debutto della versione alto di gamma chiamata "Highline".

Polo Trendline, Comfortline e Highline

Detto degli allestimenti, analizziamo le dotazioni: la Trendline, per essere un modello entry level, viene proposta con un equipaggiamento abbastanza completo: ESP con assistenza per le partenze in salita, climatizzatore, sedile del conducente regolabile in altezza, poggiatesta attivi, sterzo regolabile in altezza e profondità, e chiusura centralizzata.

La Polo Comfortline si distingue esternamente per gli inserti cromati della griglia anteriore e i cerchi dedicati, ma all'interno la dotazione è arricchita, per la prima volta nella gamma Polo, da un bracciolo centrale dotato di scomparto interno. Poi ci sono i portaoggetti sotto i sedili anteriori, che sono entrambe regolabili in altezza, specchietti regolabili elettricamente, alzacristalli elettrici su tutte le portiere e un interno impreziosito da finiture metalliche cromo opaco.

Infine la top-di-gamma Comfortline, che vanta in aggiunta (oltre a numerosi dettagli estetici che la contraddistinguono) rispetto alle altre versioni cerchi in lega, volante a tre razze, freno a mano e pomello cambio rivestiti in pelle, illuminazione della zona piedi anteriore, sedili anteriori sportivi e riscaldabili e comode spie di avviso per liquido lavavetri e pressione delle gomme.

Altro su Volkswagen Polo

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia
Motorsport

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia

Doppietta della Casa tedesca, l'ultima prima del ritiro dalle competizioni, nel rally australiano.

Mondiale Rally: quarto titolo consecutivo per Ogier-Ingrassia
Motorsport

Mondiale Rally: quarto titolo consecutivo per Ogier-Ingrassia

L’equipaggio Volkswagen è ancora una volta sul tetto del mondo

WRC 2016: Ogier conquista il Rally di Francia
Motorsport

WRC 2016: Ogier conquista il Rally di Francia

Con questa vittoria il francese si avvicina al quarto titolo mondiale.