Volkswagen Scirocco GT24 Tribute

Da Volkswagen una serie speciale (118 esemplari) della Scirocco, ispirata alle GT24-CNG a metano della 24 Ore del Nurburgring.

Volkswagen Scirocco GT24 Tribute

di Francesco Giorgi

09 febbraio 2012

Da Volkswagen una serie speciale (118 esemplari) della Scirocco, ispirata alle GT24-CNG a metano della 24 Ore del Nurburgring.

Dall’ecologia in pista all’omaggio su strada. In questi giorni, Volkswagen porta al debutto la Scirocco GT24 Tribute, una limitatissima serie della coupé compatta realizzata sull’ispirazione estetica della GT24-CNG, inedita versione a metano che esordì alla 24 Ore del Nurburgring 2009.

La Scirocco GT24 Tribute è destinata al mercato greco, e sarà commercializzata in appena 118 esemplari, con prezzi a partire da 24.820 euro.

L’aspetto estetico della vettura, decisamente aggressivo, è caratterizzato da un accento moderatamente “spinto” di appendici aerodinamiche: un sottile spoiler anteriore, nuova fascia inferiore nella parte posteriore, minigonne laterali, tetto apribile panoramico, fanali posteriori fumé, kit sospensioni sportive irrigidite e lievemente ribassate, cerchi Lakeville da 18″ con disegno a cinque razze.

Il tono maggiormente sportivo del corpo vettura viene confermato dalle novità presenti nell’abitacolo: sedili e volante di disegno sportivo, pedaliera in alluminio, cristalli laterali e lunotto oscurati e plancia verniciata in tinta Piano Black.

La Scirocco GT24 Tribute viene equipaggiata con il 1.4 TSI turbocompresso da 160 CV, abbinato (a scelta) con il cambio manuale o al DSG a doppia frizione.