Nuova Fiat Panda: porte aperte il 4 e 5 febbraio

Si terrà nel week-end tra il 4 e 5 febbraio il secondo porte aperte dedicato alla nuova Fiat Panda, capace finora di destare un buon interesse.

Nuova Fiat Panda: porte aperte il 4 e 5 febbraio

Tutto su: FIAT Panda

di Giuseppe Cutrone

01 febbraio 2012

Si terrà nel week-end tra il 4 e 5 febbraio il secondo porte aperte dedicato alla nuova Fiat Panda, capace finora di destare un buon interesse.

Dopo il primo porte aperte della nuova Fiat Panda dello scorso week-end il costruttore italiano, forte del successo ottenuto nella due giorni dedicata alla piccola citycar, ha deciso di raddoppiare, organizzando un altro porte aperte per il 4 e 5 febbraio.

Sabato e domenica scorsi sono state infatti più di 55.000 le famiglie che hanno deciso di recarsi presso le 685 concessionarie Fiat per vedere da vicino la nuova Panda 2012, con più di 15.000 preventivi raccolti per quanto riguarda l’intera gamma presente in concessionaria e più di 6.500 test drive effettuati.

Si conferma così la tendenza secondo cui la piccola utilitaria ha destato l’interesse del pubblico, facendo realizzare 14.000 ordini in Italia, tanto da convincere Fiat a replicare l’appuntamento con la “full immersion” nel mondo della rinnovata Panda, venendo incontro ai tanti abitanti del Nord Italia, i quali, lo scorso week-end, sono stati impossibilitati a recarsi nei punti vendita a causa delle condizioni meteorologiche difficili, con regioni come Piemonte e Liguria protagoniste di abbondanti nevicate in grado di creare qualche difficoltà nei trasporti.

Secondo quanto spiegato dal costruttore torinese, la Fiat Panda ha convinto il pubblico per la spaziosità degli interni in rapporto alle dimensioni esterne, che lasciano intendere l’intenzione di offrire una vettura confortevole e adatta anche per gli spostamenti di medio raggio.

Come nella precedente occasione il pubblico potrà non solo toccare da vicino la vettura, ma potrà informarsi sull’iniziativa “Panda 100 x 100“, cioè la formula di finanziamento agevolato messa a punto da Fiat in collaborazione con Sava che consente l’acquisto della nuova Fiat Panda 2012 a fronte del pagamento di un piccolo anticipo e di successive rate di 100 euro al mese per 100 mesi. Il TAN è del 2,75%, mentre il finanziamento è riducibile ad un minimo di 24 mesi.