Nuova Fiat Panda 2012, la prova di acquisto

La Nuova Fiat Panda 2012, abbiamo provato a comprarla, tutti i dettagli sul prezzo, gli allestimenti e gli optional disponibili.

Fiat Panda 2012: foto ufficiali

Altre foto »

La nuova versione della Fiat Panda 2012 è arrivata nelle concessionarie. È finalmente possibile vederla, toccarla e soprattutto, provarla. Noi di Motori.it siamo andati in uno dei punti vendita ufficiali. Scopriamo quanto costa davvero.

La nuova Fiat Panda 2012 al debutto

Il venditore ci accoglie con il sorriso, d'altra parte, di questi tempi, rivela, non gira molta gente in concessionaria: colpa della situazione attuale che rende le persone meno inclini agli acquisti. Ma la nuova Fiat Panda 2012 è un'auto simpatica, che ispira ottimismo, e rappresenta la vettura ideale per rispondere a tutte le esigenze della famiglia. Per questo ci mostra con entusiasmo la silhouette del modello 2012 e insiste con enfasi sulle dimensioni più ampie rispetto Panda precedente. Continua con il bagagliaio, ora più capiente, e infine conclude con il nuovo motivo stilistico del quadrato con gli angoli tondi che viene ripreso nei cerchi in lega, nella strumentazione e in altri elementi della Fiat Panda. Tutto questo per spiegare che il nuovo modello è tutta un'altra cosa rispetto a quello precedente che, comunque, rimane in listino con il nome di Panda Classic.

Dopo le informazioni di rito, nelle quali dimostra di conoscere bene il prodotto, ci prepariamo per la domanda chiave della nostra conversazione: quanto costa la nuova Panda? Seduti al tavolo delle trattative, scopriamo che la nuova Panda ha un prezzo base di 10.200 euro ma, come spesso accade, a questa cifra corrisponde un allestimento talmente scarno da non venire nemmeno preso in considerazione. Quindi per portarci a casa la nuova utilitaria del Lingotto dobbiamo spendere di più, anche se il listino è a grandi linee allineato con la generazione precedente.

Panda 1.2 Easy: con l'indispensabile a 11.900 euro

Parlando con il nostro consulente alle vendite, abbiamo capito che anche per la nuova Panda il grosso delle immatricolazioni arriverà dalle vetture con il classico 4 cilindri 1.2 da 69 CV perché, fino all'arrivo della versione a metano, la TwinAir genera ancora un po' di scetticismo, mentre la 1.3 Multijet ha un costo più impegnativo. Decidiamo di orientarci proprio su questa motorizzazione abbinata al livello di equipaggiamento intermedio Easy, a cui aggiungere accessori indispensabili come il clima e i fendinebbia.

Ma veniamo ai freddi numeri: la 1.2 Easy ha un prezzo di listino pari a 10.950 euro, prezzo che comprende l'immancabile ABS, il ripartitore di frenata EBD, la radio CD/MP3, il telecomando per le porte, le barre portatutto, airbag per guidatore, passeggero e finestrini, gli alzacristalli elettrici anteriori, i paraurti in tinta e il servosterzo Dualdrive.

A questa cifra è doveroso aggiungere il clima manuale (850 euro), il kit 5 posti con 3 appoggiatesta posteriori (225 euro), il Pack Style (500 euro) che comprende cerchi in lega da 15 e fendinebbia, e il ruotino di scorta (99,99 euro). Niente da fare per l'ESP: non si può avere neanche come optional, e forse sarà disponibile a fine anno. Per la carrozzeria scegliamo tra i colori Bianco Sincero o Beige Accogliente, che non implicano sovrapprezzo. A questo punto il costo di una Panda 1.2 Easy mediamente accessoriata è di 12.624,99 euro che diventano 12.821 euro con l'IPT (196,05 euro). Grazie ad uno sconto di894 euro, arriviamo al prezzo finale di 11.927 euro, arrotondato per l'occasione a 11.900 euro. Si tratta di una cifra a cui non possono essere sottratti altri euro nemmeno se si è in possesso di un'auto da rottamare.

Panda 1.3 Multijet Lounge a 14.500 euro

Proviamo a valutare anche l'acquisto della versione diesel 1.3 Multijet nell'allestimento Lounge, che rispetto alla versione Easy ha una dotazione di serie più ricca, comprensiva di clima manuale, fendinebbia e sedile di guida regolabile in altezza. In questo caso rinunciamo ai cerchi in lega, un accessorio non indispensabile che nel preventivo precedente avevamo calcolato solamente perché era compreso nel Pack Style, ma cediamo al vezzo della vernice metallizzata (500 euro).

A questo punto non rimane che aggiungere il kit a 5 posti (225 euro) e il ruotino di scorta (99,99 euro), ed ecco che compare il prezzo della nuova Fiat Panda Lounge con motore diesel:15.224,99 euro. Una cifra che con l'IPT (251,10 euro) diventa 15.476,09 euro e arriva, dopo losconto di 976,09 euro, al prezzo finale di 14.500 euro. Se escludiamo la vernice metallizzata, la differenza di prezzo con la 1.2 Easy analizzata in precedenza è di 2.100 euro.

Ma gli affari si fanno con la "vecchia" Panda

Motivato a portare a casa il risultato, il venditore cala il jolly e ci spiega che, per 9.500 euro, possiamo acquistare una Panda Classic 1.2 con vernice metallizzata, clima manuale, fendinebbia e barre porta tutto. Ma se tutto questo ci sembra ancora troppo, ci propone una Panda 1.2 My Life Km0 con clima manuale e vernice metallizzata a 8.700 euro compreso passaggio di proprietà. A questo punto è tutto chiaro: se la nuova Fiat Panda 2012 risulta troppo impegnativa, c'è sempre la vecchia a prezzi da saldo!

Se vuoi aggiornamenti su FIAT PANDA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 18 gennaio 2012

Altro su FIAT Panda

Nuova Fiat Panda Cross al Salone di Ginevra 2014
Anteprime

Nuova Fiat Panda Cross al Salone di Ginevra 2014

Fiat presenta al Salone di Ginevra la nuova Panda Cross, piccola citycar che strizza l'occhio ai SUV compatti.

Fiat Panda 4x4 Antartica: in partenza per Sochi
Curiosità

Fiat Panda 4x4 Antartica: in partenza per Sochi

Da Torino a Casa Italia per celebrare i 30 anni della Fiat Panda 4x4.

Fiat Panda 4x4 Antartica: prezzo da 19.600 euro
Ultimi arrivi

Fiat Panda 4x4 Antartica: prezzo da 19.600 euro

Fiat celebra i 30 anni della Panda con una serie speciale dalla forte personalità e dalla ricca dotazione di serie.