Audi S8: arriva nell’estate 2012

La terza generazione dell’Audi S8 è pronta ad arrivare in Italia a partire dalla prossima estate. Prezzi da 113 mila euro e 520 cavalli di potenza.

Audi S8: arriva nell'estate 2012

Tutto su: Audi S8

di Simonluca Pini

14 ottobre 2011

La terza generazione dell’Audi S8 è pronta ad arrivare in Italia a partire dalla prossima estate. Prezzi da 113 mila euro e 520 cavalli di potenza.

Il downsizing debutta nel segmento delle ammiraglie supersportive grazie alla nuova Audi S8. Presentata all’ultima edizione del Salone di Francoforte e pronta ad arrivare sul mercato la prossima estate, la terza generazione della berlina di lusso di Ingolstadt dice addio alla motorizzazione V10 aspirata 5.2 litri da 450 cv e nasconde sotto il cofano la nuova unità V8 4.0 TFSI biturbo da 520 cavalli e 650 Nm di coppia massima.

Prestazioni al top

Grazie al nuovo motore biturbo, l’Audi S8 raggiunge la velocità massima autolimitata di 250 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in 4.2 secondi. Rispetto alla serie precedente la nuova A8 eroga 70 cavalli in più e assicura un risparmio di carburante del 23%, con un consumo medio di 10,2 litri ogni 100 km. Questo miglioramento è stato possibile grazie a sistemi come lo Start&Stop e il sistema di recupero dell’energia. In particolar modo l’abbattimento dei consumi deriva dalla presenza della nuova tecnologia “cylinder on demand“. In pratica il sistema è in grado di disattivare quattro degli otto cilindri a bassi carichi, con il risultato che viaggiando a velocità contenute in autostrada i consumi possono calare fino ad un 10%. Viaggiando a quattro cilindri il confort di bordo sarà garantito dall’Active Noise Control, che compensa attivamente i rumori indesiderati, e grazie ai supporti motori attivi che attutiscono le vibrazioni.

Trazione quattro e differenziale sportivo

Come tradizione l’Audi S8 sarà in grado di regalare grandi emozioni al volante. Grazie al largo uso dell’alluminio l’ago della bilancia è sceso a 1.975 kg nonostante i 5.15 metri di lunghezza totale. Equipaggiata di serie con la trazione integrale permanente Quattro, la S8 monta un differenziale centrale autobloccante e un differenziale sportivo al retrotreno; grazie alla presenza del nuovo differenziale sportivo con tempi di reazione inferiori a 100 millisecondi, nelle curve prese ad alta velocità il sottosterzo e il sovrasterzo verranno contrastati immediatamente regalando così una tenuta di strada ai massimi livelli. Il sistema di controllo della dinamica di guida “Audi drive select” integra lo sterzo dinamico e il sistema adaptive air suspension (che consente di scegliere tre diversi livelli di altezza della carrozzeria dal suolo) e li coordina con il sistema di gestione del motore, il tiptronic a otto rapporti e il differenziale sportivo. Il guidatore potrà variare le carattestiche dei componenti scegliendo tra le modalità Confort, Auto, Dynamic, Individual ed Efficiency.

Dotazione full optional

A fronte di un prezzo di partenza indicativo di 113.000 euro la nuova Audi S8 offre un equipaggiamento di seri e completo. Nella dotazione troviamo sistema di navigazione plus con MMI Touch, Telefono veicolare Bluetooth online con Audi Connect, Bose Surround Sound , proiettori a LED, vetri doppi, cerchi in lega da 20 pollici, rivestimenti in pelle Valcona, Audi adaptive air suspension sport, sterzo dinamico, sedili anteriori sportivi confort, volante multifunzionale sportivo. A richiesta, tra i vari accessori disponibili, l’assistente al parcheggio con visualizzazione perimetrale, cerchi in lega da 21 pollici e l’impianto frenante con dischi carboceramici leggeri.