Volkswagen Golf Alltrack: ordini al via a maggio

Volkswagen completa la gamma della Golf dando il via alle ordinazioni della Alltrack, familiare crossover disponibile in Italia da 29.400 euro.

Volkswagen Golf Alltrack: le foto ufficiali

Altre foto »

La gamma della Volkswagen Golf Variant si amplia accogliendo nuove versioni dedicate a tipologie di pubblico ben precise, tutte accomunate però dall'esigenza di poter disporre di una station wagon moderna, efficiente e dall'immagine forte. 

Oltre alle versioni GTD ed R, si prepara ad arrivare sul mercato anche la nuova Volkswagen Golf Alltrack, una vettura che la casa di Wolfsburg definisce come un crossover tra una classica Variant e un SUV. 

Il debutto in Italia è previsto per il mese di giugno, ma già da maggio sarà possibile ordinare la Golf Alltrack nelle concessionarie Volkswagen. Il prezzo di partenza, che al momento è solo indicativo, è fissato sui 29.400 euro e può arrivare fino a 34.400 euro a seconda della motorizzazione scelta. 

La trazione integrale 4Motion, l'altezza dal suolo rialzata di 20 millimetri e le protezioni per la carrozzeria sono solo alcuni dei dettagli tecnici ed estetici che differenziano la Alltrack dalle altre Golf Variant, mentre a livello di propulsori la scelta è limitata a tre unità diesel tutte della famiglia BlueMotion Technology

La base è rappresentata dal 1.6 TDI da 110 cavalli, ma salendo si arriva al 2.0 TDI offerto nelle versioni da 150 e 184 cavalli, con quest'ultimo livello di potenza che può disporre del cambio a doppia frizione DSG a sei rapporti di serie. 

Sul fronte della dotazione di sicurezza la Volkswagen Golf Alltrack presenta una nutrita serie di Airbag per la protezione dei passeggeri anteriori e posteriori, ESC con stabilizzazione del rimorchio e assistente per la controsterzata, ABS, ASR, EDS, MSR, differenziale autobloccante XDS+, rilevatore dell'affaticamento del conducente, Hill Holder, controllo elettronico della velocità di crociera e sistema di frenata anti-collisione multipla

La linea esterna si avvantaggia invece dei cerchi in lega Valley da 17 pollici con pneumatici 205/55, dei mancorrenti sul tetto e dello scarico cromato, mentre a bordo si notano la pedaliera in acciaio, il volante multifunzione e il pomello del cambio rivestiti in pelle. 

A disposizione dei passeggeri ci sono inoltre il climatizzatore automatico Climatronic e la radio Composition Media con 8 altoparlanti e schermo touchscreen da 6,5 pollici a colori. Da notare anche la presenza del Light pack che include il sensore pioggia e crepuscolare oltre al sistema Coming/Leaving home.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN GOLF VARIANT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 23 aprile 2015

Altro su Volkswagen Golf Variant

Volkswagen Golf Variant Alltrack 2.0 TDI 184 4MOT DSG: la prova su strada
Prove su strada

Volkswagen Golf Variant Alltrack 2.0 TDI 184 4MOT DSG: la prova su strada

Auto versatile che rafforza l’immagine e il successo della berlina. Sta bene su strada e non disdegna gli sterrati, viaggia nel confort ma sa anche andare forte con i suoi 184 CV di potenza massima.

Volkswagen Golf Alltrack al RETTmobil 2015
Curiosità

Volkswagen Golf Alltrack al RETTmobil 2015

La Casa di Wolfsburg presenterà all’evento dedicato ai veicoli di soccorso una speciale Golf Alltrack allestita per le emergenze stradali.

Volkswagen Golf GTD Variant e Golf R Variant: le sportive per la famiglia
Ultimi arrivi

Volkswagen Golf GTD Variant e Golf R Variant: le sportive per la famiglia

La Casa tedesca ha presentato le versioni di punta della gamma Golf Variant, capaci di accontentare le esigenze delle famiglie con vocazioni sportive.